Ghost Rider: Marvel ha appena rivelato la versione MCU?

A un certo punto, non molto tempo fa, Marvel Television stava lavorando a una serie su Ghost Rider da inserire nel VengeanceVerse, un angolo della scuderia Marvel con personaggi radicati nella produzione horror dell’editore. Delle serie proposte, solo Helstrom ha visto la luce, poiché Ghost Rider è stato cancellato dopo che i Marvel Studios hanno assunto il controllo della Marvel Television. Ora, un nuovo fumetto pubblicato dalla Casa delle Idee potrebbe potenzialmente creare una versione del personaggio nel Marvel Cinematic Universe.

Chi è The Hood e cosa centra con Ghost Rider?

All’inizio di questo mese, la Marvel ha rivelato che The Hood – il cui nome reale è Parker Robbins – avrebbe presto ricevuto il controllo dello Spirito della Vendetta, aggiungendo il personaggio a una lunga serie di personaggi che hanno indossato il moniker di Ghost Rider. L’aspetto interessante, tuttavia, è che Robbins è anche destinato a fare il suo debutto nel live-action, a un certo punto, negli eventi di Ironheart. Mentre nel materiale di partenza The Hood ottiene i suoi poteri da un demone, è stato riferito che le sue origini sono state modificate nella serie in modo da ottenere i suoi poteri da Mephisto, un personaggio che si dice sarà interpretato da Sacha Baron Cohen.

Le origini infernali di Mefisto e Ghost Rider vanno di pari passo e non è un salto troppo lungo passare da un personaggio all’altro. Dato che la tempistica per la produzione di un fumetto è un processo lungo e laborioso, è possibile che la Marvel avesse inizialmente previsto l’uscita di questo fumetto quando Ironheart sarebbe dovuto andare in onda su Disney+ e che le interruzioni dei lavori dello scorso anno abbiano messo in crisi i piani sinergici dell’azienda.

Rivedremo Gabriel Luna?

Se The Hood non è il Ghost Rider del MCU, Gabriel Luna ha dichiarato che sarebbe disposto a tornare nel ruolo se le condizioni fossero giuste.

Cerco di rimanere nel momento. È interessante, parlando con lei è la prima volta che ricordo l’esperienza. Non dici mai di no. Dici sempre che si tratta di una storia.

Queste sono state le parole di Luna nel 2021. Egli ha inoltre aggiunto:

Se è una grande storia e ha senso e se mi sento ancora come mi sentivo quando leggevo per Jed e Moe il primo giorno con Sarah Finn, qualche anno fa. Se sento ancora che è come respirare, che è quello che sentivo con il personaggio prima, allora assolutamente sì.

Vorreste vedere un prodotto in live-action con il personaggio di Ghost Rider? Diteci la vostra con un commento!

CORRELATI