Lift – La recensione

Il colpo più grosso di tutti.

Lift è un nuovo film d’azione, in cui vedremo un’abile banda di ladri condurre una grossa rapina su un aereo. Girato in diversi luoghi tra cui, la bellissima Venezia. Troveremo volti noti come Ursula Corbero, conosciuta meglio come Tokio de La casa di carta, alla regia F. Gary Gray. Disponibile sulla piattaforma streaming Netflix a partire dal 12 gennaio.

Qui di seguito il Trailer Ufficiale:

La trama

Siamo a Venezia in una casa d’aste, ed una grande squadra di ladri internazionali sta portando a termine una delle loro ultime rapine, ma Cyrus viene scoperto dall’Interpol, precisamente da una sua ex fiamma, Abby.

L’Interpol non li lascia sfuggire, troveranno un accordo, uno scambio. Recuperare l’oro di un famoso Boss malavitoso e consegnarlo alle autorità in cambio della loro libertà, e la cancellazione di ogni crimine commesso dalla fedina penale.

L’abile squadra accetterà e metterà su un ingegnoso piano, sottile e sofisticato. La grandiosa rapina si svolgerà all’interno di un aereo in volo.

La banda

La banda sarà così composta:

  • Cyrus Whitaker, ladro esperto specializzato nel rubare opere d’arte;
  • L’agente Abby Gladwell, conobbe Cyrus in passato a Parigi mentre era sotto copertura, con cui passo cinque giorni magnifici;
  • Denton, un caro e vecchio amico fidato di Cyrus, specialista del travestimento;
  • Camila, abilissima pilota, in grado di guidare qualsiasi cosa;
  • Magnus scassinatore d’eccellenza;
  • Luc, grande ingegnere;
  • Mi-Sun, esperta di elettronica.

L’originalità

La scelta del creare un film, in cui una rapina si svolge su di un aereo e per lo più in volo, rende il tutto molto originale. Solitamente siamo abituati a luoghi, banche, musei, ecc. Grazie a questa scelta diversa, si è riusciti ad ottenere un film che non stanca, che non annoia e che anzi, risulta essere decisamente scorrevole e privo di scene morte.

Anche i luoghi scelti per le riprese risultano suggestivi passando dalla bellissima Venezia alla Toscana, senza dimenticare Cortina.

Cast

All’interno del cast troveremo: Cyrus Whitaker (Kevin hart), Abby Gladwell (Gugu Mbatha-Raw), Dennis Huxley (Sam Worthington), Lars Jorgensen (Jean Reno), Denton (Vincent D’Onofrio), Camila (Ursula Corbero), Magnus (Billy Magnussen), Luc (Viveik Kalra), Mi-Sun (Yun Jee Kim).

La scelta del creare un film, in cui una rapina si svolge su di un aereo e per lo più in volo, rende il tutto molto originale. Solitamente siamo abituati a luoghi, banche, musei, ecc. Grazie a questa scelta diversa, si è riusciti ad ottenere un film che non stanca, che non annoia e che anzi, risulta essere decisamente scorrevole e privo di scene morte. Anche i luoghi scelti per le riprese risultano suggestivi passando dalla bellissima Venezia alla Toscana, senza dimenticare Cortina.

CORRELATI

La scelta del creare un film, in cui una rapina si svolge su di un aereo e per lo più in volo, rende il tutto molto originale. Solitamente siamo abituati a luoghi, banche, musei, ecc. Grazie a questa scelta diversa, si è riusciti ad ottenere un film che non stanca, che non annoia e che anzi, risulta essere decisamente scorrevole e privo di scene morte. Anche i luoghi scelti per le riprese risultano suggestivi passando dalla bellissima Venezia alla Toscana, senza dimenticare Cortina.Lift - La recensione