Mario vs Donkey Kong fa il suo grande ritorno

20 anni dall’uscita di Mario vs. Donkey Kong, il puzzle game tra i più amati del mondo di Super Mario, fa oggi il suo grande ritorno sulla famiglia di console Nintendo Switch in una veste del tutto rinnovata. Dopo un 2023 ricco di trionfi e sorprese, è proprio l’idraulico baffuto icona di Nintendo ad aprire il suo sipario sul nuovo anno, rivisitando un grande classico e puntando i riflettori sull’amatissimo Donkey Kong, recentemente tornato alla ribalta anche grazie all’enorme successo nei cinema di Super Mario Bros. – Il Film. Responsabile di aver dato i natali a Jumpman, predecessore di Super Mario, e distintosi nel tempo per la sua emblematica cravatta, il ritorno del primate di casa Nintendo ha ispirato E. Marinella, simbolo della sartorialità Made in Italy, a dedicargli una sua creazione di raffinatezza e gusto senza tempo: la prima cravatta-tributo dedicata proprio a Donkey Kong.

Divenuta celebre in tutto il mondo proprio per le sue cravatte, E. Marinella ha aperto la sua prima bottega a Napoli il 26 giugno 1914, dando vita a oltre un secolo di stile intramontabile e offrendo, oggi, la sua inestimabile artigianalità per tributare uno dei pilastri più consolidati del mondo dei videogiochi. Per i più curiosi, la cravatta di Donkey Kong realizzata da Marinella sarà esposta per tutto il week end presso lo store di Milano in via Alessandro Manzoni, 23.

Il gioco

Mario vs. Donkey Kong per Nintendo Switch, disponibile dal 16 febbraio, è la versione graficamente migliorata del puzzle game che nel 2004 ha conquistato l’amatissimo Game Boy Advance, riproposto per portare in auge una rivalità quarantennale a colpi di enigmi e piattaforme, questa volta con tante novità e modalità di gioco esclusive. Con lo scopo di aiutare Super Mario a recuperare i Minimario rubati da Donkey Kong, sarà necessario affrontare oltre 130 livelli resi unici da rompicapo e percorsi distintivi, nei quali si dovrà trovare la chiave per raggiungere i Mario in miniatura, raccogliere regali ed esaminare attentamente l’ambiente circostante per riuscire a trovare la soluzione ideale per completare ogni livello nel minor tempo possibile. 

Mario vs. Donkey Kong per Nintendo Switch potrà essere giocato anche in modalità co-op locale con un compagno nei panni di Toad, introducendo così elementi a sorpresa in ogni partita. Una veste del tutto rinnovata, nuovi arrangiamenti musicali, due mondi inediti con meccaniche uniche e nuove modalità per rendere l’esperienza di gioco adatta proprio a tutti, sono solo alcuni degli elementi introdotti per riproporre un grande classico in chiave moderna.

Disponibile a partire da oggi solo sulla famiglia di console Nintendo SwitchMario vs. Donkey Kong può essere acquistato in versione digitale sul Nintendo eShop, direttamente dalla console, o in versione sia digitale sia fisica sul My Nintendo Store, dove con l’acquisto sarà possibile ottenere anche un portachiavi esclusivo. La sfida all’ultimo puzzle tra Super Mario e Donkey Kong è finalmente tornata solo su Nintendo Switch.

CORRELATI