Miracleman si unisce a eroi e cattivi dell’Universo Marvel in una serie di variant

Marvel celebra Miracleman con una selezione di variant che lo ritraggono per la prima volta accanto ai personaggi più popolari dell’editore.

“Quest’anno, Marvel Comics onorerà il 40° anniversario dell’era moderna di Miracleman con un anno di trasformazione per l’iconico supereroe”, ha dichiarato Marvel a proposito della serie di variant cover.

- PUBBLICITÀ -

“…Realizzate da alcuni dei migliori artisti del settore, tra cui Peach Momoko, Pepe Larraz, John Cassaday, Mark Bagley, Terry Dodson, Jim Cheung, Mark Buckingham e Salvador Larroca, queste opere d’arte sono un’emozionante anticipazione delle nuove, attesissime avventure di Miracleman!”.

La serie di copertine variant inizierà a settembre e continuerà per il resto dell’anno. Le copertine saranno disponibili il 7 settembre per Captain America: Sentinel of Liberty #4 (di Bagley), Moon Knight #15 (di Declan Shalvey) e Wolverine #25 (di Cassaday), seguite da X-Force #32 (di Momoko) il 14 settembre e Captain America: Symbol of Truth #5 (di Salvador Larroca) il 21 settembre.

Copertine variant per Miles Morales: Spider-Man #42 (di Brian Stelfreeze), Shang-Chi e i dieci anelli #3 (di Pepe Larraz) e X-Men #15 (di Terry e Rachel Dodson) il 28 settembre.

- PUBBLICITÀ -

La serie continua a ottobre con Amazing Spider-Man #11 (di Patrick Gleason), Amazing Spider-Man #12 (di Gabriele Dell’Otto), Avengers #61 (di Humberto Ramos), Black Panther #10, Captain Marvel #42 (di Jamie McKelvie), Carnage #7 (di Leinil Francis Yu), Daredevil #4 (di Marco Checchetto), Fantastic Four #48 (di Mark Buckingham), Genis-Vell: Capitan Marvel #4 (di Jim Cheung), Hulk #11 (di Mahmud Asrar), Immortal X-Men #7 (di Sara Pichelli), Iron Man #24 (di Kubert), She-Hulk #7 (di Jen Bartel), Strange #7 (di Alan Davis), Thor #29 (di Kaare Andrews) e Venom #12 (di Ryan Stegman). Una copertina di Ghost Rider #8 di Bryan Hitch conclude la serie a novembre.

L’ingresso di Miracleman nell’universo Marvel è stato anticipato dalla storia Timeless dello scorso anno, in cui si accennava al fatto che il personaggio sarebbe stato presto integrato a pieno titolo nel roster di supereroi della compagnia. Sebbene la Marvel detenga la licenza per Miracleman dal 2014, le lunghe controversie legali hanno tenuto l’eroe segregato dall’universo principale.

L’annuncio della Marvel che la serie di copertine celebra i 40 anni dell'”era moderna” di Miracleman è un riferimento alla complessa storia del personaggio. Creato nel 1954 da Mick Anglo come versione britannica di Capitan Marvel/Shazam della DC, Miracleman era un eroe i cui poteri derivavano dall’energia atomica.

Con la nuova serie di copertine variant e l’annuncio dell’anno scorso con il nome di Miracleman, il personaggio sembra ormai destinato a fare il botto su Terra-616.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

ViaCBR

I più letti

Captain America: Brave New World, ecco il teaser trailer ufficiale

Pochissimi minuti fa, i Marvel Studios hanno diffuso in...

Il film di “Harry Potter e la maledizione dell’erede” uscirà nel 2025?

Si dice che la Warner Bros. stia sviluppando un...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Demon Slayer Stagione 5: Quando usciranno altri episodi?

Con la quarta stagione di Demon Slayer in corso,...

Chicago Fire: arriva su Italia 1 la stagione 12

L’universo di One Chicago continua a regnare sovrano, tanto...
Correlati
spot_img