Netflix mostra il suo sostegno alla star di Stranger Things dopo il coming out

Ieri Noah Schnapp, star di Stranger Things, ha fatto coming out come gay su TikTok. Il 18enne è noto per aver interpretato Will Byers in Stranger Things. In effetti, l’anno scorso è stato confermato che il suo personaggio è gay. Schnapp è stato un trending topic su Twitter ieri, con molti fan che si sono congratulati con l’attore per aver vissuto la sua verità. Ha ricevuto anche il sostegno di Netflix, che ha cambiato la sua biografia su Twitter per onorarlo.

“Ti amo, Noah Schnapp”, recita attualmente la biografia dell’account ufficiale di Netflix su Twitter. Naturalmente, Schnapp è diventato famoso grazie a Stranger Things di Netflix, quindi è bello vedere che il gruppo mostra il proprio sostegno al giovane attore. Schnapp ha interpretato per la prima volta Will Byers quando aveva solo 10 anni, e da allora è apparso in Hubie Halloween sulla piattaforma. Che ci crediate o no, Schnapp lavorava a Hollywood anche prima dell’iconico horror. In precedenza è stato visto ne Il ponte delle spie e ha doppiato Charlie Brown in The Peanuts Movie. Qui di seguito potete vedere uno screenshot del dolce omaggio di Netflix:

- PUBBLICITÀ -

Stranger Things ha confermato la sessualità di Will?

La quarta stagione di Stranger Things è uscita l’anno scorso e ha affrontato l’annosa teoria che Will Byers fosse gay, portando Schnapp a confermare la sessualità del suo personaggio.

“Ovviamente, è stato accennato nella stagione 1: è sempre stato presente, ma non si è mai saputo veramente, è solo che sta crescendo più lentamente dei suoi amici? Ora che è diventato più grande, l’hanno reso una cosa molto reale e ovvia”, ha detto Schnapp all’epoca. “Ora è chiaro al 100% che è gay e che ama Mike. Ma prima era un arco lento. Penso che sia stato fatto in modo eccellente, perché è così facile rendere un personaggio improvvisamente gay. La gente è venuta da me – ero a Parigi e un uomo di 40 anni è venuto da me e mi ha detto: “Wow, questo personaggio di Will mi ha fatto sentire così bene”. E mi ci sono immedesimato così tanto. È esattamente quello che ero io da bambino”. Mi ha reso così felice sentirlo. Stanno scrivendo questo personaggio reale, questo viaggio reale e questa lotta reale e lo stanno facendo così bene”.

“Anni fa, nella prima stagione, non sapevo dove i Duffer volessero arrivare con questo personaggio”, ha aggiunto Schnapp. “Quindi stavo cercando di capirlo insieme al pubblico. Ma ora che ho parlato con loro e ho visto lo show, so cosa vogliono fare. Ovviamente anche loro non mi dicono nulla. Io faccio sempre spoiler, quindi non condivideranno mai nulla con me. Quindi devo capire tutto da solo. Per poi rendermi conto, in un secondo momento, che tutto questo ha senso e che era intenzionale”.

- PUBBLICITÀ -

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

I più letti

The Boys 5 – quando uscirà la nuova stagione?

Mentre The Boys di Amazon Prime Video si prepara...

Blue Lock Il Film – Episode Nagi: ci sono scene post-credits alla fine del film?

Da oggi, i fan dell’anime sul calcio più avvincente...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Twisters: ci sono scene post-credits alla fine del film?

Da oggi al cinema si può trovare il sequel...

Demon Slayer Stagione 5: Quando usciranno altri episodi?

Con la quarta stagione di Demon Slayer in corso,...
Correlati
spot_img