Pokémon Scarlatto e Violetto – Il Disco Indaco: come ottenere il finale segreto

Siamo ormai arrivati alla fine della vita (forse) dei titoli di nona generazione, Pokémon Scarlatto e Violetto, e tantissimi stanno cercando qualche easter egg o riferimento per avere qualche anticipazione sui prossimi titoli. È stato scoperto, invece, un dialogo da sbloccare che collega tanti puntini della trama dei titoli.

Una volta terminato l’arco narrativo de Il Disco Indaco, possiamo “tornare” a girovagare per Paldea e Nordivia. Il dialogo segreto sarò ottenibile proprio nella regione de La Maschera Turchese. Prima, però, di tornare a Nordivia bisognerà recarsi nell’aula della Professoressa Rea che ovviamente ringrazierà il giocatore per il suo operato e gli consegnerà un libro. All’interno di questo libro lei ha segnato tutte le sue scoperte sull’Area Zero e le avventure dell’allenatore protagonista.

Alterazione dello Spazio-Tempo

Dopo aver ricevuto il libro torniamo a Nordivia in particolare bisognerà arrivare al Lago Cristallio. Arrivati al Lago, avvicinandosi al bordo, Terapagos uscirà automaticamente dalla sua Ball. Una strana nebbia ci avvolgerà e si potrà scorgere una figura familiare: il Professor Turum o la Professoressa Olim (dipende dalla versione di gioco).

Pokémon Scarlatto e Violetto - Il Disco Indaco

Il professore non riuscirà a riconoscerci, confermando quindi che forse non è lo stesso che abbiamo conosciuto durante l’arco narrativo del gioco base.

Turum Olim sarà molto interessato a Miraidon o Koraidon, chiamandolo però con il nome da Pokémon Paradosso: Serpeferrea o Realato. Si potranno fare diverse domande riguardo sia la vita privata che la vita lavorativa del professore, e quest’ultimo ci rivelerà di voler realizzare un dispositivo in grado di catturare Pokémon di altre linee temporali e riportarli al presente. Questa idea nasce dal Libro Scarlatto o Violetto, come già noto, libro che il professore mostrerà e che alla fine scambieremo con quello pubblicato dalla Professoressa Rea.

Il professore tornerà infine alla sua linea temporale, con il libro che tecnicamente non dovrebbe ancora avere, creando quindi un paradosso. Dettaglio interessante: dopo questo dialogo, il gioco si riavvierà in automatico, mostrandoci sulla scrivania, presente durante l’accesso a Pokémon Scarlatto e Violetto, il libro che ci ha donato il professore.

Continuate a seguirci su Nerdpool.it per altre novità e approfondimenti a tema Pokémon e non solo!

CORRELATI