Star Wars Jedi: Survivor, disponibile il major update 8

Nella giornata di ieri Respawn Entertainment e EA hanno rilasciato la patch 8 per Star Wars Jedi: Survivor, che introduce due nuove caratteristiche ambientali e diversi miglioramenti dello Slow Motion per rendere il titolo accessibile a un numero ancora maggiore di giocatori. Nonostante un lancio funestato da diverse criticità di natura prettamente tecnica su tutte le piattaforme, il nuovo action con protagonista Cal Kestis si è ritagliato un discreto apprezzamento da parte dei fan del primo capitolo, per via dell’evoluzione apportata alla vincente formula del prequel.

Star Wars Jedi

Queste nuove caratteristiche includono:

  • Una nuova modalità con un elevato contrasto che consente ai giocatori di desaturare l’ambiente e di utilizzare i colori specificamente per gli elementi narrativi e di gioco, facendoli risaltare maggiormente.
  • Una nuova funzionalità di ping audio che consente ai giocatori di eseguire il ping dell’ambiente sia passivamente che attivamente, per avere la possibilità di localizzare gli oggetti e gli elementi interattivi nelle vicinanze.
  • Diverse preimpostazioni aggiuntive dello Slow Motion che consentono ai giocatori di scegliere tra il proprio valore personalizzato e tre nuove preimpostazioni.
    • Le preimpostazioni sono impostate al 30%, 50% e 75% e sono disponibili attraverso il menu di scelta rapida. In questo modo gli utenti potranno passare da un valore di Slow Motion  all’altro e anche a quello personalizzato e alla velocità di gioco predefinita.

Questa nuova patch maggiore introduce anche alcune correzioni per le prestazioni e la stabilità su tutte le piattaforme. Potete trovare maggiori informazioni su tutte le caratteristiche di accessibilità di Star Wars Jedi: Survivor qui. Seguiteci su NerdPool per non perdervi nulla!

CORRELATI