Suicide Squad: Kill the Justice League – gli eventi dividono gli utenti

I giocatori di Suicide Squad sono arrabbiati per alcune delle morti più importanti del gioco.

Suicide Squad: Kill the Justice League ha preso alcune decisioni controverse sulla storia che hanno lasciato i fan molto divisi. Suicide Squad: Kill the Justice League è uno dei giochi più importanti del 2024 e ha dovuto affrontare una battaglia in salita per anni. I giocatori sono stati molto scettici nei confronti del gioco per un bel po’ di tempo a causa dei suoi elementi di live-service, del fatto che si tratta di un gioco online e che ha uno stile di combattimento completamente nuovo rispetto ai giochi precedenti dello studio. L’unica cosa a cui i fan si sono aggrappati è che si tratta della continuazione dell’acclamata serie Batman Arkham.

Suicide Squad: Kill the Justice League

Avviso di spoiler per Suicide Squad: Kill the Justice League seguono di seguito. Non abbiamo ancora giocato personalmente fino a questo punto del gioco, quindi potrebbe mancare il contesto per questi momenti della storia.

Detto questo, Suicide Squad: Kill the Justice League è uscito oggi in accesso anticipato e molti momenti importanti della storia hanno colpito i social media. Suicide Squad: Kill the Justice League, come dice il nome, parla di un gruppo di cattivi della DC che cercano di uccidere alcuni degli eroi più rispettati della DC, forse anche alcuni dei personaggi più rispettati di tutta la narrativa moderna. Molti pensavano che il titolo sarebbe stato un depistaggio e che ci sarebbe stato un colpo di scena che avrebbe permesso a tutti i nostri eroi di uscirne indenni, perché uccidere uno, se non tutti, i membri della Justice League è una decisione davvero rischiosa che probabilmente avrebbe fatto innervosire i dirigenti della DC e della Warner Bros. al solo pensiero. Tuttavia, sembra che Rocksteady l’abbia fatto davvero.

Spoiler pesanti di seguito..

Batman viene ucciso da Harley Quinn con un colpo di pistola alla testa, Flash viene ucciso dalla squadra e poi Capitan Boomerang urina sul suo corpo, e sembra che ci siano altre morti nel gioco, anche se non hanno avuto la stessa intensa reazione di queste due. Alcuni hanno paragonato il modo in cui Batman viene ucciso alla morte di Joel in The Last of Us Part 2, poiché questo Batman è lo stesso della tanto amata trilogia di Batman Arkham, quindi i fan hanno un lungo e forte legame con lui. Altri hanno fatto notare che il gioco dice apertamente che si ucciderà la Justice League, quindi è difficile arrabbiarsi quando ciò accade davvero. Alcuni giocatori hanno controbattuto osservando che capiscono che questi personaggi possono rischiare di morire, ma l’esecuzione è stata giudicata meschina e irrispettosa.

Naturalmente, ognuno avrà le proprie idee in merito. L’uccisione di personaggi più grandi della vita è destinata a scatenare polemiche e discussioni di ogni tipo. Non abbiamo idea se queste morti saranno mai annullate, perché è una sorta di limite per un universo che James Gunn ha dichiarato che continuerà. In ogni caso, se non volete giocare a un gioco in cui uccidete la Justice League, è meglio che evitiate questo gioco.

Che ne pensate di questa notizia? Fatecelo sapere nei commenti e continuare a seguirci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati!

CORRELATI