Suicide Squad: KtJL – chiarimenti sul finale di Arkham Knight

Suicide Squad: Kill the Justice League darà alcune risposte definitive su cosa è successo a Batman dopo Batman: Arkham Knight.
Suicide Squad: Kill the Justice League è forse la prima uscita importante del 2024 e sarà il primo nuovo gioco di Rocksteady in quasi 9 anni.
La strada è stata lunga da quando lo sviluppatore ha terminato il suo lavoro su Batman, ma sta continuando a lavorare con il mondo della DC con un gioco incentrato sulla Suicide Squad.
Quattro cattivi della DC avranno il compito di uccidere una Justice League corrotta da un potente nemico.
Batman è presente nel gioco dopo aver finto la sua morte nella sua ultima apparizione, ma molti si chiedono cosa sia successo esattamente tra un gioco e l’altro.

suicide squad: kill the justice league

In un’intervista rilasciata con il direttore di produzione di Rocksteady Studios, Jack Hackett, per parlare del nuovo gioco sono state poste delle domande chiarificatrici.
Dato che il vero finale di Batman: Arkham Knight (ottenuto solo dopo aver completato la storia al 100%) era un po’ criptico, hanno cercato di ottenere qualche risposta.
Per chi ha bisogno di un promemoria, dopo che Bruce Wayne ha finto la sua morte facendo saltare in aria Wayne Manor, si vede due criminali rapinare alcuni civili in un vicolo, forti del fatto che Batman sia morto e che dunque possano fare quello che vogliono, ma alzano lo sguardo e vedono una versione spettrale di Batman, qualcosa che non sembra umano, che si dirige verso di loro.

Chiarimenti

Nell’intervista viene chiesto ad Hackett se ci si può aspettare un po’ più di chiarezza su cosa è successo in quel finale e su cosa è capitato a Batman dopo gli eventi di Arkham Knight all’interno di Suicide Squad: Kill the Justice League.
A quanto pare sì, sarà fatta finalmente luce.

Sì, sarà così. Ci sono diversi modi in cui trasmettiamo quello che è successo nei cinque anni tra Arkham Knight e Kill the Justice League. C’è una grande scena all’inizio della storia che, non voglio svelarla, ma in modo molto divertente vi porta a scoprire i punti salienti di ciò che è successo, come la Justice League si è riunita, cosa è successo con Bruce, con Batman e altri dettagli. Sarà particolarmente illuminante soprattutto per i fan della storia, della DC e dell’Arkham-verse.

Ci sono alcuni modi per scoprire molti dettagli e per conoscere alcuni retroscena della storia. E poi, sì, attraverso Metropolis, attraverso la Sala della Giustizia, attraverso molti spazi e vie diverse del gioco, ci sono molti dettagli su ciò che i personaggi di tutti e tre i giochi di Arkham hanno fatto dopo Arkham Knight. Probabilmente compariranno alcuni personaggi che i fan dell’Arkham-verse riconosceranno sicuramente, ma che probabilmente non si aspetteranno di vederli apparire in questo gioco, [come Aaron Cash]”.

Continuate a seguirci su Nerdpool.it per non perdervi altre notizie e recensioni a tema videoludico!

CORRELATI