Superman: la storia di Christopher Reeve arriverà nelle sale cinematografiche in autunno

L’interpretazione di Superman da parte di Christopher Reeve è diventata una pietra di paragone nella nostra cultura popolare. L’attore ha interpretato l’Uomo d’Acciaio in numerosi film negli anni ’70 e ’80. La carriera di Reeve sia sullo schermo che fuori, compresa la sua difesa della comunità dei disabili, lo ha aiutato a diventare un’icona, e tutto questo sarà raccontato nel documentario Super/Man: The Christopher Reeve Story, di prossima uscita. All’inizio di quest’anno è stato annunciato che il documentario è stato acquisito dalla Warner Bros. Pictures e ora ha ricevuto un importante aggiornamento.

Martedì, durante il panel della Warner Bros. Pictures al CinemaCon 2024, è stato confermato che Super/Man: The Christopher Reeve Story si è assicurato un’uscita nelle sale. Sebbene non si conoscano ancora i dettagli esatti dell’uscita, il debutto del film nelle sale è previsto per l’autunno del 2024.

- PUBBLICITÀ -

Di cosa parla Super/Man: The Christopher Reeve Story?


Super/Man: The Christopher Reeve Story racconta la vita dell’attore Christopher Reeve dopo che un incidente a cavallo lo lascia permanentemente paralizzato dal collo in giù. Utilizzando filmati intimi di Reeve e della sua famiglia, i registi Ian Bonhôte e Peter Ettedgui dipingono il ritratto di un eroe della vita reale noto per il suo ruolo iconico di Superman. Per chi lo ha conosciuto e ha trascorso del tempo con lui, era molto di più. Era un campione per la comunità dei disabili e i registi Ian Bonhôte e Peter Ettedgui hanno fatto di questo un punto focale del film, mettendo in evidenza non solo l’eredità di Reeve ma anche quella dei suoi figli, che lavorano per portare avanti la sua missione attraverso la Christopher & Dana Reeve Foundation. 

“Tutti alla Warner Bros. Discovery sono incredibilmente orgogliosi di unirsi come un’unica società per collaborare con la famiglia di Christopher Reeve e con i registi di Super/Man: The Christopher Reeve Story e portare il suo viaggio personale al pubblico di tutto il mondo”, ha dichiarato un portavoce della Warner Bros. Discovery in un comunicato. “I DC Studios, la Warner Bros. Motion Pictures, la HBO, la CNN Films e Max sono grati per l’opportunità di onorare uno dei partner creativi più cari alla nostra azienda e di celebrare la ricca vita e la carriera di Christopher”.

Il co-CEO dei DC Studios James Gunn ha confermato l’acquisizione in un post sui social media all’inizio dell’anno, rivelando che lui e il co-CEO Peter Safran hanno personalmente aiutato il film a trovare una casa.

- PUBBLICITÀ -

“Ho visto il bellissimo documentario Super/Man: The Christopher Reeve Story un paio di settimane fa”, si legge nel post di Gunn. “Mi ha emotivamente sconvolto. Peter e io sapevamo che i DC Studios dovevano essere coinvolti e sono grato a Peter e alla nostra famiglia WBD alla Warner Bros, alla HBO, alla CNN e a Max che hanno lavorato così duramente per acquisirlo. È un film meraviglioso realizzato da registi meravigliosi non solo per chi, come me, ama il lavoro di Reeve, ma per tutti”.

I più letti

Anteprima Panini 394 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 394 è online! Possiamo finalmente...

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

Bridgerton 3: la recensione della seconda parte

É disponibile da oggi, su Netflix, la seconda parte della...

The Boys Stagione 4: Chi è il nuovo Black Noir?

Anche se sono passati due anni dalla conclusione della...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...
spot_img
Correlati
spot_img