The Crown: le controversie hanno spinto Netflix ad aggiungere un disclamer

Netflix ha dovuto aggiungere un messaggio speciale al trailer della quinta stagione di The Crown dopo averlo caricato. Con il ritorno della serie il 9 novembre, la società ha deciso di chiarire alcune cose ai fan sin dall’inizio. Su YouTube si legge: “Ispirata a eventi reali, questa drammatizzazione di fantasia racconta la storia della regina Elisabetta II e gli eventi politici e personali che hanno plasmato il suo regno”. Come in gran parte della televisione nell’era moderna, il pubblico ha difficoltà a rendersi conto quando gli eventi che si svolgono davanti a loro sono romanzati. Sì, tutti i personaggi presenti nella serie The Crown hanno vissuto e giocato un ruolo nella storia del Regno Unito. Ma gli eventi non sono necessariamente accaduti in questo modo. Netflix ha pubblicato quel disclaimer per superare queste nozioni e ha rilasciato una dichiarazione a Variety sul loro approccio alla stagione 5:

‘The Crown’ è sempre stato presentato come un drama basato su eventi storici. La quinta serie è una drammatizzazione di fantasia, immaginando cosa sarebbe potuto accadere a porte chiuse durante un decennio significativo per la famiglia reale, un decennio che è già stato esaminato e ben documentato da giornalisti, biografi e storici.

Qualsiasi inclusione della tragica storia della principessa Diana avrebbe attirato l’attenzione dei media. Ma, con uno show come The Crown, è diventato il punto di discussione dominante in questi episodi. Judi Dench ha dovuto scrivere lei stessa una dichiarazione per chiarire le cose prima che si prendesse il via sul servizio di streaming.

Anche se molti riconosceranno The Crown per il resoconto brillante ma romanzato degli eventi che è, temo che un numero significativo di spettatori, in particolare all’estero, possa considerare la sua versione della storia completamente vera. Dati alcuni dei suggerimenti dolorosi apparentemente contenuti nella nuova serie, che Re Carlo complottò affinché sua madre abdicasse, per esempio, o che una volta suggerì che la genitorialità di sua madre fosse così carente che avrebbe potuto meritare una condanna al carcere, questo è crudelmente ingiusto alle persone e dannoso per l’istituzione che rappresentano.

- PUBBLICITÀ -

Ha dichiarato Dench.

The Crown 5: la sinossi

“Ispirata a eventi reali, questa fiction narrativa racconta la storia della regina Elisabetta II e gli eventi politici e personali che hanno plasmato il suo regno. È un nuovo decennio e la famiglia reale sta affrontando quella che potrebbe essere la loro sfida più grande: dimostrare la loro continua rilevanza nella Gran Bretagna degli anni ’90. Mentre Diana e Carlo intraprendono una guerra mediatica, le crepe iniziano a frantumare la fondazione reale”.

Netflix porterà la quinta stagione di The Crown il 5 novembre.

- PUBBLICITÀ -

Cosa ne pensate del disclaimer e di tutto il chiacchiericcio mediatico che si è plasmato in queste settimane? Fatecelo sapere con un commento!

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

House of the Dragon: quante stagioni ci saranno?

HBO starebbe definendo i piani per il futuro di...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...

Chicago P.D. rinnovato per la stagione 12, ecco tutto quello che sappiamo

Il dramma poliziesco Chicago P.D. ha appena concluso la...
spot_img
Correlati
spot_img