X-Men: la Marvel presenta in anteprima la nuova storia d’origine di Nightcrawler

Quasi 50 anni dopo la sua prima apparizione sulle pagine di Giant Size X-Men #1, la Marvel Comics rivelerà la “storia definitiva delle origini di Nightcrawler” in X-Men Blue: Origins #1. Il one-shot “che sconvolge il mito”, realizzato dallo scrittore Si Spurrier (Nightcrawlers) e dagli artisti Wilton Santos (Excalibur) e Marcus To (New Mutants), “offrirà un’entusiasmante saga che attraversa la storia dei mutanti con rivelazioni che i fan degli X-Men desiderano da tempo”, ha dichiarato la Marvel in un comunicato. Si tratta di una storia che nasce decenni fa da una battuta di dialogo in Uncanny X-Men #142 del 1980.

Fu lì che il mutante dalla pelle blu chiamato Nightcrawler notò la sua somiglianza con la mutaforma Mystica. “Forse, Kurt Wagner, non sei così unico come pensavi?”. Disse Mistica. Lo spinge quindi a chiedere risposte a sua madre, l’arcanista romaní Margali Szardos. In X-Men Unlimited #4 del 1993, l’artista circense diventato X-Man scopre che Raven Darkhölme, la donna chiamata Mistica, è sua madre, rivelazione confermata dal fratellastro Graydon Creed.

- PUBBLICITÀ -

Secondo Creed, Raven era la vedova del barone tedesco Christian Wagner, recentemente scomparso, quando diede alla luce una “mostruosità con due dita, orecchie a punta e pelle blu”. La sua copertura è saltata, Mistica è fuggita da una folla di cittadini… e durante la fuga ha accidentalmente fatto cadere il bambino. Il piccolo Kurt fu quindi gettato nelle acque sottostanti dagli abitanti del villaggio, convinti di uccidere un demone.

Ulteriori dettagli sul misterioso passato di Mystica sono stati svelati in Uncanny X-Men #428 del 2003, che ha confermato che è la madre di sangue di Kurt. È stata una relazione con il mutante Azazel, dalla pelle rossa e dall’aspetto demoniaco, a far nascere Kurt e il soprannome “Mistica” di Raven. Quel numero ha rivelato che è stata Mistica ad abbandonare il figlio facendolo cadere da una cascata, mentre il piccolo Kurt si è teletrasportato in salvo.

Il numero 1 di X-Men Origins: Nightcrawler #1 descriveva la vita circense di Kurt e la sua educazione religiosa dopo che gli abitanti del villaggio avevano cacciato il “figlio del diavolo” dalla madre adottiva, Margali. Kurt trovò rifugio in una chiesa con Padre Wagner, fino a quando una folla di anti-mutanti la bruciò e quasi costò a Kurt la sua anima commettendo il peccato di uccidere. Viene poi trovato dal professor Charles Xavier, che usa le sue capacità di mutante per far credere ai cittadini che il “demone” sia morto nell’incendio della chiesa. La sua identità adottiva, Kurt Szardos, morì nell’incendio… e nacque Kurt Wagner, il Nightcrawler degli X-Men.

- PUBBLICITÀ -

E ora tutta la verità sulle origini di Nightcrawler, e sulle origini di Mystica, sarà rivelata in X-Men Origins: Blue #1, in vendita dal 29 novembre negli stati uniti. Scoprite l’annuncio ufficiale e le pagine di anteprima qui sotto.

X-Men Origini: Blu #1
LA STORIA DEFINITIVA DELLE ORIGINI DI NIGHTCRAWLER!

Questa è la storia che non puoi perderti! Pensate di sapere come l’amato diavolo blu sia arrivato in questo mondo tormentato? Pensate di conoscere la storia di sua mamma Mystica? Non è così! Madre e figlio si ricongiungono in un racconto esplosivo che svela segreti custoditi da decenni e ridefinisce per sempre i due personaggi. Un oggetto da collezione in via di realizzazione.

I più letti

The Boys 4 – chi è Larry Kripke?

Il finale della quarta stagione di Boys si è...

The Boys 4: I nuovi poteri di Billy Butcher spiegati!

Il finale della quarta stagione di Boys ha introdotto...

The Boys: Cosa è successo ad Ashley nel finale della quarta stagione?

Il finale della quarta stagione di The Boys su...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Twisters: ci sono scene post-credits alla fine del film?

Da oggi al cinema si può trovare il sequel...
Correlati
spot_img