Zelda: Tears of the Kingdom, il director spiega un’importante assenza nel gioco

In The Legend of Zelda: Breath of the Wild, Link ha usato la tecnologia Sheikah per sconfiggere la Calamità Ganon e salvare Hyrule. Tuttavia, in The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, quella tecnologia è completamente scomparsa, senza alcuna spiegazione sulla sua ubicazione. Questo mistero ha tormentato i fan di Zelda negli ultimi mesi, ma il direttore di Tears of the Kingdom, Hidemaro Fujibayashi, ha ora fornito una spiegazione. Parlando con The Telegraph, Fujibayashi ha rivelato che una volta che la Calamità Ganon è stata sconfitta, la tecnologia è semplicemente scomparsa da Hyrule, e nessuno dei cittadini sa esattamente cosa abbia causato questo evento.

Zelda

La tecnologia Sheikah è scomparsa dopo che la Calamità è stata sconfitta (sigillata). Tutti gli abitanti di Hyrule ne sono stati testimoni, ma nessuno conosce il meccanismo o il motivo della scomparsa, ed è considerato un mistero. Si ritiene che da quando la Calamità è scomparsa, siano scomparsi anche loro, poiché il loro ruolo era stato assolto“, ha detto Fujibayashi.

Anche se la scomparsa potrebbe sembrare strana ai fan della serie di Zelda, Fujibayashi fa notare che gli eventi strani non sono poi così rari a Hyrule. In pratica, la gente ha assistito all’accaduto e ha fatto collettivamente spallucce. Se questo non è sorprendente per il cittadino medio, è invece sorprendente che Purah e Robbie non abbiano fatto qualche ricerca in più.

È comunque normale che a Hyrule si verifichino eventi misteriosi e strani fenomeni. Così, la gente ha semplicemente ipotizzato che il motivo della scomparsa fosse probabilmente legato all’antica tecnologia Sheikah e sembra che nessuno abbia cercato di approfondire la questione. Le civiltà principali di Breath of the Wild e Tears of the Kingdom sono completamente diverse, quindi abbiamo pensato al gioco basandoci su concetti che corrispondono a ciascuna di queste civiltà“, ha dichiarato Fujibayashi.

È possibile che la scomparsa della tecnologia Sheikah venga esplorata in un futuro gioco della serie Zelda. Al momento non è chiaro quale sia il futuro della serie, anche se sappiamo che Tears of the Kingdom non riceverà alcun contenuto scaricabile. Nintendo si sta invece dedicando al prossimo gioco della serie. Resta da vedere se il prossimo gioco di Zelda sarà un sequel diretto di Tears of the Kingdom o se avremo qualcosa di completamente diverso. È piuttosto raro che i giochi di Zelda abbiano dei sequel diretti; di solito, invece, Nintendo fa dei salti nella linea temporale di Zelda. Tears of the Kingdom è stata una rara eccezione, ma aveva senso fare un sequel dopo il successo di Breath of the Wild. Qualunque cosa accada, è sicuro che non vedremo un altro gioco di Zelda fino alla prossima console di Nintendo. A quanto pare la console uscirà nel 2024, anche se non è stato ancora annunciato nulla di ufficiale.

Siete sorpresi che non ci sia stata una risposta al mistero Sheikah in Tears of the Kingdom? Cosa pensate che vedremo nel prossimo gioco di Zelda? Ditecelo nei commenti, e seguiteci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati!

CORRELATI