Dylan Dog Color Fest 26 Creepy Past: La recensione

Nel nuovo Dylan Dog Color Fest, Dylan incontra l'universo di Creepy Past!

spot_imgspot_img

Questa volta Dyd si scontra con l’universo di Creepy Past, la recente serie della linea Bonelli Young incentrata sul fenomeno dei “Creepypasta”.
 I Creepypasta sono le leggende orrorifiche diffuse tramite internet, una specie di versione moderna delle leggende metropolitane. Nelle tre storie dell’albo Dylan Dog non incontrerà mai i personaggi di Creepy Past (i due protagonisti principali sono Qiro e Ester) ma comunque ne condividerà paure ed esperienze.

La prima storia del Color Fest è L’uomo senza faccia, ed è un episodio del passato di Dylan in cui ha avuto a che fare con uno dei Creepypasta principali e più spaventosi. La sceneggiatura è del curatore della serie Creepy Past Bruno Enna e i disegni sono di Giovanni Rigano, con gli importantissimi colori di Matteo Vattani.

“Amore sotto chiave” esplora un’assurda teoria dei Creepypasta. Cosa succederebbe se al momento della posa di un famigerato lucchetto dell’amore (quelli ideati da Moccia..) non si gettasse via la chiave? Vi è il racconto parallelo di Dylan con quello di Ester e soci, che hanno a che fare con il medesimo fenomeno. La sceneggiatura in questo caso è di Giovanni Di Gregorio, i disegni sono di Alberto Zanon e i colori sono di Andres Mossa.

Conclude l’albo Le voci dentro, forse la storia più “dylaniana” dell’albo. Qualcosa che si diffonde tramite internet fa impazzire i ragazzi e li rende dei serial-killer.. la stessa cosa sembra stia accadendo anche al protagonista di Creepy Past, Qiro! Dylan, affiancato da una simpatica impiegata di Scotland Yard, indagherà sul fenomeno. Alla sceneggiatura torna Bruno Enna, ai disegni abbiamo Federico Nardo e i colori sono di Dario Calabria.
In conclusione tre storie interessanti che esplorano nuove possibilità per Dylan. Un appunto potrebbe essere per la cadenza trimestrale del Color Fest, non si fa a tempo a godersene uno che è già tempo di quello successivo (il prossimo uscirà a novembre). Si è un po’ perso forse il senso di “albo evento”.

Dylan Dog Color Fest

Dylan Dog Color Fest 26 – Creepy Past – autori vari
pagine 98 – euro 4.90
Sergio Bonelli Editore

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Flash/Zagor: La scure e il fulmine – Recensione

Uno dei crossover più attesi del momento è finalmente...

Marvel Comics: debutta un nuovo Thor al femminile

Il numero di debutto di Spider-Gwen: Gwen-Verse #1, creato dal team...

DC Comics rivela le origini segrete di Lanterna D’Oro

La DC Comics sta finalmente approfondendo le origini segrete...

Shadow War: uno sguardo al nuovo crossover DC

Batman, Robin e Talia al Ghul in una corsa...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here