IN EVIDENZA

Gotham 5: un’intercettazione rivela una città invasa da criminali e assassini

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Ascoltiamo insieme un'intercettazione in cui emerge che Gotham è completamente al collasso. I boss del crimine e gli assassini sono in libertà. Nessuno è al sicuro.

La quarta stagione di Gotham terminò lasciandoci con la città in preda al caos assoluto. Jeremiah Valeska/Joker, in un attacco terroristico, fece saltare in aria tutti i ponti e lasciò la città priva di vie di ingresso e di uscita. Gotham divenne così la così detta “No Man’s Land“, la Terra di Nessuno. I cattivi hanno ben presto conquistato tutta la città, trascinandola sempre più nell’oscurità.

Oggi la Fox, ha condiviso su Instagram un’intercettazione radio “trapelata” mercoledì. Nel ​​messaggio, possiamo ascoltare una discussione molto accesa tra il Capitano Jim Gordon (Ben McKenzie), che è rimasto in una Gotham quasi totalmente evacuata per cercare di ristabilire l’ordine, e qualcuno del governo che si rifiuta di inviare aiuti.

Nella registrazione emerge chiaramente che Gotham City è completamente al collasso. Jim Gordon fa del suo meglio per convincere il governo che i cittadini hanno bisogno di aiuto, ma il suo appello cade nel vuoto. Gotham è completamente da sola.

Vi riportiamo, sotto, l’intercettazione.

Mr. Gordon, you and your people decided to ignore evacuation orders.
No, no, no, no. It is clear you don’t understand.
What’s to understand.
For the last time. After the bridges blew and the government declared Gotham off limits. The city was given over to criminal and murderers. Now, territory is controlled by whoever has enough power to hold it.
We’ve been over this time and time again, no one is allowed in or out of Gotham.
The people we are protecting are not criminals.
And anyone who stayed after the evacuation order is no longer the government’s responsibility.
We are surrounded by hostile forces. We are running out of food, ammunition. There are children here. You have to evacuate them.
We understand the situation.
You don’t understand. If you did, you would do something. Just say we’re on our own…
…[signal lost]…

Con lo scopo di rimodellare Gotham a sua immagine, Jeremiah/Joker ha fatto in modo che la città diventasse una  No Man’s Land. La prima fase di questo piano è chiaramente riuscita, poiché la città è in crisi, ma Jeremiah non è ancora soddisfatto.

Gotham: Joker pronto all'azione
Joker pronto a scatenare l’inferno

Siete curiosi di vedere come finirà il piano di Jeremiah? Ditecelo nei commenti.

Quindi non vi resta che continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti su Gotham.


SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...