In concomitanza con l’uscita cinematografica del film Dragon Ball Super: Broly, il team di Dragon Ball Legacy ha organizzato il Tokyo Tour.
Il gruppo, fondato da Damiano di Stefano (@Demix931) nasce come community per gli amanti del franchise. Negli anni è cresciuto sempre più e ad oggi, oltre a divulgare notizie per il fandom, organizza anche dei tour nella bellissima Tokyo.

In Dicembre hanno organizzato due viaggi: uno prima di Natale e il secondo proprio in questi giorni per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
In entrambi i viaggi, tappa fondamentale, è stato il cinema.
Ma cosa ne pensa Dragon Ball Legacy di questo pellicola?
Dalle loro storie Instagram abbiamo raccolto qualche informazione al riguardo.

Screenshot delle storie odierne riguardanti il film

Come possiamo notare, la seconda visione del film, ha fatto emergere qualche mancanza. Dragon Ball Super: Broly è comunque valutato in modo eccellente, con un 8 su una scala di 10 punti.
Si evince che in alcune scene le animazioni non siano state eccellenti e che la forma finale di Broly non sia stata gestita al meglio.

Dragon Ball Legacy però ci rassicura: il film è molto scorrevole e il grande impatto visivo e sonoro del cinema, farà provare brividi anche ai più scettici. Saranno due ore di intrattenimento delle quali non ci si pentirà di aver speso i soldi per il biglietto

Demix, in altre storie sui social network, ne consiglia proprio la visione al cinema. È un film piuttosto dinamico e l’epicità di certe scene perderebbero il loro impatto viste in streaming. È un’opera pensata proprio per il grande schermo.
Insomma, la critica della più grande community di Dragon Ball italiana ha espresso un voto molto positivo per questa pellicola.
A noi non resta che aspettare il 28 Febbraio 2019 per vederlo nelle sale italiane.
Infine, vi lasciamo il link alla pagina Instagram della community di Dragon Ball sopracitata, per dare uno sguardo al loro viaggio.

@dblegacy.italia

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...