Apex Legends

Fortnite inizia a tremare! Apex Legends, il nuovo Battle Royale free-to-play targato EA e Respawn, continua a macinare iscrizioni ed a battere record. Un incredibile inizio che pochi si aspettavano, ma con perseveranza e tanta (ma tanta) pubblicità fatta a regola d’arte tutto è possibile. Specialmente se ti chiami EA.

Come sappiamo, Apex Legends ha infranto il tetto dei 2,5 milioni di giocatori dopo appena 24 ore. Già da quel momento si era capito che la battaglia per il titolo di miglior Battle Royale in circolazione vedeva scendere in campo un altro contendente, oltre i soliti Fortnite e PUBG. Ma Apex Legends ha deciso di far capire subito chi comanda. Infatti, dopo appena 3 giorni, il gioco ambientato nell’universo di Titanfall ha raggiunto l’incredibile numero di 10 milioni di utenti. Un successo mondiale, c’è poco da dire.

Anche Respawn è davvero felice dei risultati ottenuti e le parole di Vince Zampella ne sono la conferma: “Questo è stato un viaggio davvero incredibile”. Ed aggiunge: “Abbiamo testato e ottimizzato. Abbiamo discusso e concordato. Ad un certo punto abbiamo iniziato a sentire un po’ di magia. Sapevamo che sarebbe stato rischioso far uscire il gioco con un lancio a sorpresa. Ma ci siamo innamorati di Apex Legends. E volevamo che altre persone ci giocassero.”

Sicuramente Respawn e EA hanno ottenuto quello che volevano. Probabilmente anche i giocatori dei Battle Royale, visto il successo di Apex Legends. Continueremo a seguire questo titolo nei prossimi mesi, sperando possa mantenersi sui livelli proposti ancora per molto tempo.
Vi ricordiamo che Apex Legends è disponibile per PS4, Xbox One e PC.

Ti è piaciuto l’articolo? Prova a dare un’occhiata anche a questi:

Continua a seguirci su Nerd Pool e non perdere le ultime novità!

Scrivi qui il tuo commento...