Le Palle del Drago sono tornate e questa settimana ci occupiamo di un personaggio molto importante in Dragon Ball: Chichi, la moglie di Goku.

Questo personaggio apparentemente fastidioso e di contorno ha decisamente molte cose da dirci, e noi siamo qua per raccontarvele!

1) E’ una principessa

I fan più nuovi di Dragon Ball potrebbero non sapere che Chichi ha sangue blu, che scorre nelle sue vene. Anche se in italiano il nome del padre di Chichi è stato tradotto in Stregone del Toro, in inglese il suo status sociale era già chiaro da principio: Ox King.

Chichi

Lo Stregone del Toro era il re di Fry Pan Mountain, ed anche se all’inizio era un uomo scontroso e iracondo, Goku e il Genio delle Tartarughe hanno contribuito a smussare e rendere più dolce il suo carattere ottenendo l’amicizia della principessina Chichi.

2) Ha combattuto contro ogni membro della sua famiglia

In parecchie puntate della serie vediamo Chichi opporsi agli allenamenti dei figli per fare di loro degli “studiosi”, ma se ritornate indietro con la memoria vi ricorderete di quanto lei stessa fosse una combattente eccezionale. Proprio per questo non c’è da stupirsi che abbia combattuto con parecchi membri della sua famiglia.

Al termine della prima serie, vediamo una giovanissima Chichi combattere contro Goku al 23esimo Torneo di arti marziali; durante la saga di Garlick Jr (detestata dai più, lo ammettiamo) la terrestre combatte contro il figlio Gohan. E Goten? Possiamo dire che sia l’unico figlio ad aver avuto il piacere di essere allenato anche dalla mamma.

3) E’ pura di cuore

Vi ricordate della Nuvola Speedy? Dopo qualche apparizione in Dragon Ball Z è sparita dagli schermi, ma non dai cuori di tanti noi. La simpatica nuvola gialla di Goku permetteva soltanto ai puri di cuore di salirci: vi ricordate che figuraccia ha fatto Bulma quando ha provato a salirci sopra?

A differenza della turchina, Chichi non ha avuto difficoltà a montare sulla Nuvola e a volare insieme al suo (futuro) Goku, poichè il suo cuore è puro e nobile.

4)A Chichi non piacciono i Super Saiyan

La posizione di Chichi riguardo la lotta e gli allenamenti è sempre stata poco chiara: una donna combattente, che vieta ai figli di allenarsi ma poi accetta riluttante. C’è però un fatto molto ben documentato: il disappunto per la trasformazione in Super Saiyan.

Come aveva scritto Giovanna nel suo ultimo articolo, Chichi associa i guerrieri dai capelli dorati ai delinquenti. Come mai? Forse i fan occidentali non sanno che in Giappone, la moda di tingersi i capelli di biondo era associata ad un moto di ribellione giovanile (alzi la mano chi ha visto GTO!), e per questo i poveri Super Saiyan non erano visti di buon occhio dalla moglie di Goku.

5) Ha perso la mamma da piccola

Ah, le mamme! Che argomento spinoso! Da poco abbiamo ottenuto la canonizzazione di Gine come mamma di Goku, ma le altre madri rimangono un mistero. Compresa quella di Chichi, di cui non si sa quasi nulla ma si ipotizza che sia morta quando la sua bambina era molto piccola.

Unico frame di Dragon Ball dove si intravede la mamma di Chichi.

Vi ricordate l’episodio del matrimonio tra Goku e Chichi? Il vestito indossato dalla brunetta era quello di sua mamma, indossato per preservarne la memoria. Anche se la mamma di Chichi non ha mai fatto un’apparizione vera e propria, è possibile vedere un lampo di questa persona durante un flashback dove viene mostrato un ritratto di famiglia: la somiglianza con la figlia è innegabile.

6) E’ la donna più forte sulla Terra

In tutto Dragon Ball sono moltissime le scene dove si scherza sulla forza sovrumana di Chichi, tanto che lo stesso Genio affermerà che la brunetta è l’unica in grado di spaventare un Super Saiyan.

Ma sarà vero? Ovviamente sì!

Lo Stregone del Toro si è occupato personalmente dell’allenamento della figlia, dal momento che lui stesso era un allievo della scuola della Tartaruga. Anche se le dimostrazioni più evidenti della forza di Chichi non sono canoniche, durante il Torneo di Arti Marziali la signorina ha dimostrato una grande potenza.

Molti di voi potrebbero dire: “E Videl?”, certo anche lei è molto forte ma dal momento che non si è mai confrontata con Chichi non possiamo sapere chi potrebbe avere la meglio.

7) La sua storia con Goku? Puntate Filler!

Ditemi che non sono l’unica ad adorare quelle puntate che mi piace definire “inutili”, dove i nostri beniamini fanno cose “normali” come passeggiare, fare festa o andare nei centri commerciali. Ecco, queste puntate sono dei semplici filler narrativi, con ben poco scopo a livello di trama e decisamente non canoniche.

Ebbene mi duole dirvi che quasi il 90% delle scene dove Chichi è insieme a Goku, sono dei semplici filler e non sarebbero canonici per la storia raccontata nel manga.

8) Chichi…..e Yamcha?

Yamcha non sarà stato un grande combattente, ma non si può dire che la sua passione per le belle donne fosse ignota ai più. Tutti noi sappiamo della sua storia altalenante con Bulma, ma non tutti sapevano del suo breve flirt con Chichi.

Durante un combattimento, Yamcha aveva atterrato Chichi e per farsi perdonare (e non incappare nella collera dello Stregone del Toro) aveva promesso alla ragazza il suo amore eterno e incondizionato. Peccato però, che il giovincello sia scappato a gambe levate non appena la situazione glielo ha permesso.

9) Chichi e i suoi live action

Lo so. Quando pensate alle parole live action accanto a Dragon Ball, vi viene un brivido lungo la schiena nel rimembrare quel “capolavoro” di Dragon Ball Evolution (Toriyama perdonali, non sapevano quello che facevano). Anche se l’attrice Jamie Chung si è impegnata con la sua Chichi, il personaggio rimane molto lontano dall’originale.

E vi dirò di più: Chichi ha fatto parte di altri film nel corso degli anni!

Nel 1990 è stato creato un adattamento di Dragon Ball, non ufficiale, in Korea e si vede una Chichi indossare il suo costume tradizionale con l’elmetto. Un anno dopo, è stato realizzato un adattamento cinese chiamato Dragon Ball: The Magic Begins dove il personaggio di Chichi è un mix tra la sua versione canonica e il gusto personale degli autori. Dal momento che nessun live action di DB ha mai ottenuto molto successo, non credo che vedremo altre Chichi in carne e d’ossa molto presto.

10) Da Chichi a Kika

Nel corso degli anni, molti personaggi di anime e cartoni animati hanno dovuto cambiare il proprio nome, a causa di traduzioni imbarazzanti in altre lingue. Un esempio? Il recentissimo caso di Coco, uno degli ultimi capolavori Pixar, che in Brasile è uscito con il titolo di Viva, poichè coco in portoghese significa….cacca.

La stessa sorte è stata subita dalla bella Chichi. In giapponese il termine chichi significa latte oppure padre a seconda delle traduzioni, ma nei paesi dove si parla il portoghese questa parola significa pipì. Per questo motivo, in molte parti del mondo la moglie di Goku è conosciuta come Kika.

Conoscevate già queste curiosità? Ne sapete altre? Fateci sapere con un commento qua sotto e grazie per aver passato del tempo con noi! A presto!