IN EVIDENZA

The Walking Dead 9×10: “Omega”, cosa è successo nel nuovo episodio

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Il decimo episodio della nona stagione di The Walking Dead, ci mostra dei flashback che ci consentono di “vedere” il passato di Alpha. Vediamo insieme cosa è successo nell’episodio dal titolo “Omega”.

Attenzione, seguono spoiler. Se non volete rovinarvi la sorpresa sulla puntata numero dieci di The Walking Dead, non proseguite.



All’inizio dell’episodio ascoltiamo un sistema di trasmissione di emergenza che avvisa la città di Baltimora. È il giorno 23 dell’apocalisse. Un uomo di nome Frank parla con la sua famiglia delle sue frustrazioni. Lydia, una bambina di circa 6 anni, cerca di essere ottimista ma suo padre, Frank, la interrompe. Sua madre la conforta prima che la scena ritorni a Lydia nel presente. La ragazza, rinchiusa nel carcere di Hilltop, sta spiegando ad Henry il suo passato.

Daryl origlia, cercando di captare ogni dettaglio utile relativo al gruppo di Lydia.

La scena si sposta nei boschi, dove Tara è alla guida un piccolo gruppo. Trovano un branco di zombie intento a divorare dei cavalli, sono scettici, si tratta per caso dei Sussurratori? Sconfiggono rapidamente il gruppo di vaganti e si rendono conto che i cavalli erano di Alden e di Luke. 

Flashback: Frank escogita un piano per uscire dalla situazione sempre più critica. L’uomo è frustrato, odia sentirsi dire dalla moglie che non gli importa della figlia. 

Nelle celle, Lydia e Henry continuano la loro conversazione. Lei sostiene che le comunità sono destinate a crollare. Cose sempre.

Quando Henry inizia a parlare a Lydia del Regno, Daryl li interrompe bruscamente. 

Flashback: siamo al 43° giorno. Il campo dei sopravvissuti entra nel panico. Uno degli uomini tenta la fuga. La madre di Lydia lo raggiunge e lo uccide lentamente (spezzandogli il collo).

Più tardi, Daryl tenta un nuovo approccio, più umano. L’arciere porta alla ragazza delle medicine per il suo orecchio, ma lei rifiuta e lo aggredisce. Nel fermarla, scopre che Lydia è piena di lividi.

Altrove, Magna, Yumiko, Connie e Kelly si organizzano per andare alla ricerca di Luke.

Qualche ora dopo, Daryl ci riprova con Lydia. Le parla dei soprusi subiti dal padre e confessa di aver capito che i lividi sul corpo della ragazza sono causati dalla madre. Vuole sapere dove si trova il gruppo dei Sussurratori, ma ottiene sono questa risposta: 

“Quando ti intenerisci, le persone muoiono”


Flashback: la madre della bambina si è rasata la testa. Di notte, il cadavere del sopravvissuto ucciso, si trasforma in zombie. Frank viene morso.

Lydia crede che le persone come suo padre siano deboli. Daryl controbatte dicendo che stanno cercando di ricostruire il mondo. Le risponde:

“Tu sei un duro, loro sono teneri”

The Walking Dead 9x10: "Omega", cosa è successo nel nuovo episodio - Lydia e Henry
Lydia e Henry

Il giorno dopo, Henry racconta a Daryl perché Carol teneva i capelli corti. Ed, l’ex marito di Carol, abusava di lei. Ha tagliato i capelli affinché non potesse strattonarla. Ora porta i capelli lunghi perché con Ezekiel si sente al sicuro. Henry vuole che Daryl mostri a Lydia che non c’è nulla di cui aver paura. 

In piena notte, il gruppo di Magna trova un gruppo di zombie e si separano. Connie e Kelly rimangono nel bosco, ma i Sussurratori li osservano.

Nel frattempo Henry va a parlare con Lydia. Apre la sua cella per mostrarle Hilltop. Si nascondo per non farsi vedere dalle guardie. Dopo una breve, e divertente, scena dove i due mangiano dei vermi, la ragazza cerca di prendere un martello per colpire Henry. Proprio in quel momento sente il piano di un bambino. Riaffiorano i ricordi negativi che le causano una crisi. Posa il martello e chiede di essere riportata in cella.

La mattina seguente, Lydia accetta l’aiuto di Daryl. Confessa che, secondo lei, nessuno sta venendo a cercarla. Il suo gruppo ha l’abitudine di abbandonare chi viene catturato. La giovane racconta a Daryl dei giorni nell’accampamento, ma questa volta la storia è quella vera. La madre è crudele, aveva pianificato la fuga a discapito del marito, ucciso da lei a sangue freddo, e degli altri sopravvissuti.

Nel frattempo Yumiko e Magma tornano ad Hilltop. Mentre, dalla cima delle mura, la prima parla con Tara, vede qualcosa avvicinarsi. Sono Sussurratori.

Arrivati sotto le mura, dalle retrovie avanza una figura senza maschera, calva e con gli occhi e le labbra scure. È Alpha. La donna pronuncia una sola frase:

“Io sono Alpha. Vogliamo solo una cosa da te: mia figlia”

Ecco Alpha!


Appuntamento con i nostri riassunti a martedì prossimo. Vi ricordiamo che The Walking Dead va in onda su Fox, ogni lunedì alle 21:00.

Cosa ne pensate di questa puntata? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti su The Walking Dead.


ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI