Tutti sapevamo già che Ant-Man e il Regno Quantico avrebbero avuto un ruolo chiave in Avengers: Endgame, ma non sapevamo come sarebbe finita. C’era anche un elemento piuttosto importante che impediva ad Ant-Man di recitare in Endgame dopo la sequenza post-credit in Ant-Man and The Wasp; con Scott Lang bloccato nel Reame Quantico dopo che Hope, Hank e Janet sono stati polverizzati dallo schiocco delle dita di Thanos mentre lui era ancora in “viaggio”. Quindi, in che modo esattamente si è fatto strada nella lotta per ripristinare l’ordine originale dell’universo?

Spoiler in arrivo per Avengers: Endgame, quindi se non hai ancora visto il film sei stato avvisato!

Dopo il salto temporale di 5 anni, vediamo il furgone di Scott Lang in un magazzino, dato che probabilmente qualcuno lo aveva trovato abbandonato. Una volta all’interno della struttura, la telecamera zoomma sul parabrezza e sul cruscotto anteriore del furgone. Qui c’è un piccolo ratto che con le sue zampette tocca tasti e levette a lui ignoti. Arrivato sul pannello di controllo del portale il piccolo ratto inavvertitamente tocca il tasto giusto e spara Ant-Man a tutta velocità verso la porta sul retro del furgone.

Ant-Man raggiungerà gli Avengers, dando loro la speranza che stavano aspettando, grazie alla sua conoscenza del Reame Quantico. Tony successivamente inventa uno strumento per navigare nel regno quantico, grazie a questo ora è possibile ritornare nel passato in momenti storici prestabiliti e recuperare quindi tutte le pietre; inizia il piano per aggirare Thanos, che all’inizio del film aveva detto di averle distrutte.

Quindi, mentre gli Avengers hanno fatto il duro lavoro per ottenere tutte le pietre e battere Thanos, tutti quanti comunque devono la vita ad un ratto molto curioso. Possiamo azzardare dicendo che c’è una nota di “egocentrismo” Disney nel mettere la soluzione nelle zampe di un “topolino“?

Avengers: Endgame è dal 24 aprile nelle sale italiane! Correte a vederlo! Ci uniamo inoltre al coro dei fratelli Russo nel pregarvi di non spoilerare, neanche nei commenti qui sotto all’articolo!

QUI la nostra recensione NO spoiler

QUI la nostra Scheda Ufficiale

Avengers: Endgame è un film di genere azione, avventura, fantasy, fantascienza del 2019; diretto da Anthony Russo, Joe Russo, con Robert Downey Jr. e Chris Evans. Uscita al cinema: 24 aprile 2019. Durata 182 minuti. Distribuito da Walt Disney Pictures. Avengers: Endgame è stato presentato il 22 aprile 2019 a Los Angeles, distribuito in Italia dal 24 aprile 2019 e negli Stati Uniti d’America dal 26 aprile 2019, anche nei formati IMAX e 3D.

Il cast è formato da Robert Downey Jr.: Tony Stark / Iron Man, Chris Evans: Steve Rogers / Capitan America, Mark Ruffalo: Bruce Banner / Hulk, Chris Hemsworth: Thor, Scarlett Johansson: Natasha Romanoff / Vedova Nera, Jeremy Renner: Clint Barton / Ronin; Don Cheadle: James “Rhodey” Rhodes / War Machine, Paul Rudd: Scott Lang / Ant-Man, Brie Larson: Carol Danvers / Capitan Marvel, Karen Gillan: Nebula, Danai Gurira: Okoye, Benedict Wong: Wong, Jon Favreau: Harold “Happy” Hogan; Gwyneth Paltrow: Virginia “Pepper” Potts, Josh Brolin: Thanos, Bradley Cooper: Rocket Raccoon.

Sinossi di Avengers: Endgame

Dopo gli eventi devastanti di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa del Mad Titan, Thanos. 
Con l’aiuto dei rimanenti alleati, gli Avengers devono riunirsi ancora una volta per cancellare le azioni di Thanos e ripristinare l’ordine per l’universo una volta per tutte, indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero esserci in serbo.

Scrivi qui il tuo commento...