Il regista Quentin Tarantino ha offerto al pubblico una serie di film che spingono oltre i confini, nessuno dei quali si tira indietro quando si tratta di argomenti inquietanti.

Sia che si tratti di sparatorie o combattimenti di kung fu, il regista ha versato secchi di sangue attraverso gli schermi cinematografici, dal suo film di debutto Le Iene nel 1992.
Il suo nono e al momento ultimo film, Once Upon a Time in Hollywood, include molteplici sequenze spaventose, portando il pubblico a chiedersi se il regista avrebbe mai realizzato un film horror.
Tarantino aveva già confermato di voler realizzare solo 10 film e ora ha ammesso di non escludere di affrontare un progetto horror per il suo film finale.

“Se avrò in mente una fantastica storia horror la realizzerò come il mio decimo film.
Adoro i film horror. Mi piacerebbe molto farne uno. E in realtà penso che la sequenza di Spahn Ranch in Once Upon a Time in Hollywood sia la più vicina a una sequenza horror,
perché penso che sia vagamente terrificante. E a dire la verità non mi ero nemmeno reso conto di come l’abbiamo fatto, fino a quando il mio editore non me l’ha detto.

Ha rivelato Quentin Tarantino durante una recente intervista.

Quentin Tarantino - film horror

Nella sequenza, il personaggio di Brad Pitt, Cliff Booth, si ritrova in un ranch con persone misteriose, portandolo a chiedersi se hanno intenzioni sinistre.
La tensione della sequenza evoca somiglianze con un film horror iconico che presenta anche personaggi che esplorano una casa nella speranza di trovare risposte.

Tarantino inoltre non è estraneo ad abbracciare le influenze di genere, con Grindhouse del 2007 che lo vede collaborare con Robert Rodriguez nel quale fornisce due narrazioni completamente diverse con Planet Terror e Death Proof.

Una cosa è certa, il regista vuole che il suo ultimo film rappresenti il gran finale della sua carriera:

Se si pensa all’idea che tutti i film raccontano una storia separata, potremmo dire che le mie pellicole sono come i vagoni di treno, autonomi ma collegati fra loro e che quindi il prossimo progetto dovrà essere un po’ il culmine di questo grande spettacolo.
Immagino che il decimo film debba rappresentare una sorta di vero e proprio epilogo.

Cosa ne pensate di questa notizia?
A voi piacerebbe vedere un film horror realizzato da Quentin Tarantino?
Fatecelo sapere con un commento qua sotto e continuate a seguire NerdPool per rimanere sempre aggiornati!

Scrivi qui il tuo commento...