IN EVIDENZA

The Witcher: la showrunner parla della seconda stagione

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

È un po’ la serie del momento, in attesa di essere sostituita dal prossimo tormentone targato Netflix. Stiamo parlando di The Witcher, la serie che narra le peripezie dello strigo Geralt, della maga Yennefer e della principessa Cirilla.

È già stato confermato che ci sarà una seconda stagione e che si inizierà a filmare in primavera. Non ci sono molti dettagli in merito, anche perché si è attualmente solo in pre-produzione e Netflix ha già comunicato che comunque la seconda stagione non sarà rilasciata quest’anno.

In ogni caso, generalmente la produzione impara molto dalla prima stagione della serie e queste nuove conoscenze migliorano molto il lavoro sulla seconda.

Ce lo conferma anche la showrunner Lauren Hissrich, che in un’intervista con Collider spiega ciò che ha imparato dalla prima stagione:

Con qualsiasi lavoro, c’è la parte di scriverlo, e poi lo giriamo. A volte quando stai girando qualcosa, ti dici “Oh, wow, sono troppo articolato quando scrivo. Sto cercando di fare piccole battute e devo solo lasciare che le parole siano loro stesse e smettere di cercare di essere così complicate.” Quindi, entri in post-produzione e dici “Wow, okay, non solo sto cercando di essere troppo articolato, ma sto anche cercando di essere troppo prolisso”. Impari girando e impari dal ritmo del tuo show. Questa è la cosa importante, ogni show ha il suo ritmo. Ogni show ha il suo ecosistema interno, di ciò che funziona e di ciò che non funziona. Abbiamo imparato molto dalla stagione 1.

Io, personalmente, ho imparato molte lezione creative. Questa è stata la mia prima volta come showrunner, ed è stato scoraggiante all’inizio. Questo è uno show davvero grande con cui farmi i denti. Ma quello che ho inserito è stato una certa quantità di “Okay, sono qui, facciamolo”. Quindi, personalmente sento di aver imparato molto e, creativamente, di avere una migliore comprensione di ciò che ha funzionato e di ciò che non ha funzionato, della sceneggiatura.

Riferendosi poi alla pre-produzione della seconda stagione, la showrunner prosegue:

Abbiamo anche un’idea migliore di ciò che sta funzionando sul set. La pianificazione è molto più semplice. Stiamo tornando in luoghi simili e abbiamo già alcuni set costruiti e design di costumi. Sembra più indossare un comodo paio di pantofole, piuttosto che un nuovo paio di scarpe. C’è qualcosa nel tornare in famiglia che siamo davvero entusiasti di fare.

Se siete curiosi di saperne di più, trovate di seguito la nostra recensione della serie:

Se, invece, avete visto la serie e ora volete cominciare con la lettura dei libri, vi rimando alla lettura della nostra recensione del primo libro della saga:

Dettagli sulla serie

The Witcher è creata da Lauren Schmidt Hissrich ed è basata sulla Saga di Geralt di Rivia dell’autore di genere fantastico Andrzej Sapkowski. Prodotta da Netflix, la serie è in arrivo sulla piattaforma il 20 Dicembre. Sarà composta da 8 episodi. La seconda stagione è stata già confermata.

Di seguito, trovate la descrizione ufficiale della serie:

Basato sulla serie fantasy di libri più venduti, The Witcher è un racconto epico di destino e famiglia. Geralt di Rivia, un cacciatore di mostri solitario, fatica a trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un segreto pericoloso, i tre devono imparare a navigare insieme nel continente sempre più pericoloso.

Vi lascio con il trailer finale della serie:

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo di The Witcher.

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:Comicbook

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI