IN EVIDENZA

DC Comics: le tragiche origini del nuovo Villain di Flash

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

ATTENZIONE: il seguente articolo contiene spoiler su Flash #88 di Joshua Williamson e Howard Porter.

Alla fine di Flash #87, il Barry Allen del futuro tornò indietro nel tempo con un avvertimento su un cattivo chiamato Paradox. Dal momento che la futura versione dell’eroe morì quasi subito, questo lasciò alcune domande su chi – o cosa – fosse Paradox. Flash #88 non perde tempo a rispondere a questa domanda, immergendosi nel nuovo cattivo ed esplorando il suo incredibilmente tragico retroscena.

Originariamente chiamato Chris, Paradox viveva a Central City con la sua famiglia e lavorava come scienziato. In una scena che ricorda molto l’incidente chimico che ha portato Barry Allen a ottenere i suoi poteri, Chris viene colpito da un fulmine di energia che lo rese in grado di “sentire temporaneamente il potere del nostro flusso temporale” scorrere attraverso di lui. Questa sensazione presto scomparve, e dunque lo scienziato lavorò un anno per ricrearla prima di subire l’ennesimo grave incidente.

Advertising

Chris era presente quando Flash si è scontrato con Turtle in Flash: Anno Uno. Durante la battaglia, i poteri di Chris apparentemente si attivarono e lo trascinarono in un’area al di fuori del multiverso insieme a molte altre persone. Col passare del tempo, Chris costruisce un nuovo laboratorio e uccide i suoi compatrioti. Usando i suoi poteri, Chris viaggia attraverso il flusso del tempo e incontra la sua famiglia. Tuttavia, quando arriva, viene respinto per il suo aspetto divenuto ormai terrificante.

DC Comics Flash Paradox

Paradox porta quindi il flusso del tempo al 25° secolo. Al suo arrivo, viene attaccato da alcuni agenti del Time Institute che presto si rendono conto dei suoi poteri. E’ qui che Paradox diventa davvero un cattivo, mentre sogna ad occhi aperti di prendere il potere su questo nuovo futuro. Tuttavia, Eobard Thawne / Reverse Flash e la sua squadra sembrano arrestare Paradox. Il cattivo trascorre anni ad Iron Heights, con ogni alterazione del flusso temporale che gli provoca dolori immensi. Paradox riescirà a liberarsi quando Barry e Wally romperanno la Barriera della Forza. Tuttavia, quel tempo passato in prigione gli ha fatto sviluppare una rabbia immensa verso Flash, che incolpa per la sua situazione.

Il finale dell’albo ci rivela che Paradox è in combutta con August Heart / Godspeed. Il loro potere combinato rappresenta sicuramente un vero pericolo per Barry e Central City. Tuttavia, non sono solo le loro abilità a renderli una minaccia per il Velocista Scarlatto; Paradox è ora la prova vivente che le azioni di Flash hanno conseguenze importanti e possono ferire persone innocenti. Sebbene Paradox incolpi Barry in modo da evitare di prendersi la responsabilità delle proprie azioni, Flash è orgoglioso di essere un eroe disposto a sacrificare qualsiasi cosa per aiutare gli altri. Le varie manipolazioni del tempo di Barry sono tornate di nuovo a perseguitarlo e potrebbero essere più difficili da affrontare rispetto a quelle passate.

Flash #750 sarà disponibile negli usa dal 4 Marzo 2020.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI