IN EVIDENZA

Sony: in sviluppo un compagno robot per giocatori solitari?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Un brevetto depositato dalla compagnia fa pensare allo sviluppo di questa particolare tecnologia dedicata ai videogiocatori.

In questo 2020 gli occhi di tutti, quando si parla di Sony, sono indubbiamente puntati su Playstation 5, la nuova console ammiraglia dell’azienda giapponese, attesa per la fine dell’anno. Quest’oggi invece torniamo a parlare del colosso nipponico in relazione ad un brevetto piuttosto singolare riguardante una tecnologia molto particolare.

Sony

Pare infatti che Sony stia sviluppando un vero e proprio compagno robot in grado di tenere compagnia e aiutare i videogiocatori solitari. Questo robot sarebbe in grado di visualizzare le sessioni di gameplay del giocatore e reagirebbe contestualmente a ciò che accade e a quelle che sono le emozioni del giocatore stesso.

In questo modo il robot riuscirebbe ad aiutare il suo utilizzatore a trovare motivazione per proseguire in un determinato titolo, analizzando ciò che accade nella sessione di gioco percependo così emozioni quali felicità o tristezza, reagendo di conseguenza per stimolare il giocatore.

Questa nuova tecnologia in sviluppo presso Sony sembrerebbe piuttosto simile a quella della serie Aibo, il cane robot messo a punto dalla compagnia ormai venti anni fa e che parrebbe in procinto di tornare anch’esso con una nuova serie perfezionata ed evoluta.

Si tratta sicuramente di un progetto davvero particolare, ma è risaputo del grande interesse di Sony verso la robotica, quindi non stentiamo a credere che la società nipponica stia davvero sviluppando una tecnologia simile. C’è da dire però che, come spesso accade, non sempre i brevetti depositati trovano reale applicazione, quindi non è detto che vedremo davvero un amico robotico sviluppato da Sony in commercio.

Voi che ne pensate? Credete che un robot del genere potrebbe aiutare una certa tipologia di giocatori, specialmente in questo delicato periodo di isolamento? O ritenete che Sony stia sprecando tempo e risorse? Fatecelo sapere nei commenti!

Continuate a seguirci su Nerdpool per ulteriori notizie e, perché no, per sentirvi meno soli!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

Fortnite, Stagione 4: tutti i dettagli dell’update 14.40 – LIVE

Anche questa settimana il tweet sull’account ufficiale @FortniteStatus ci ha confermato l'avvento dell'update 14.40 con il solito periodo di downtime per le ore 10:00 (ora italiana). La...