IN EVIDENZA

Batman di Jeph Loeb – I Classici del Fumetto

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Nato a Stamford nel Connecticut, Jeph Loeb si appassiona ai fumetti nella lontana Estate del 1970. Nell’Inverno dello stesso anno, convince suo padre Tom a comprargli un’intera collezione di fumetti che comprendeva un gran numero di albi Marvel. Il suo patrigno era vice-preside della Brandeis University di Waltham, dove Jeph conobbe uno dei suoi mentori nonché ispiratore del suo lavoro di sceneggiatore di fumetti, Elliot Maggin.

Dopo alcuni anni passati a scrivere sceneggiature per il cinema, agli inizi degli anni ’90 Loeb approda finalmente alla DC Comics, diventando ben presto uno dei più importanti scrittori dei Comics Americani.

Nel 1993 Jeph Loeb inizia la sua carriera fumettistica realizzando Batman: Cavaliere Maledetto, disegnata magistralmente da Tim Sale. Questa prima miniserie segna l’inizio di un lungo sodalizio tra i due autori, legame che perdurerà sia in DC che in Marvel. L’opera presenta un Cavaliere Oscuro ancora alle prime armi, protagonista di storie autoconclusive ambientate nel periodo di Halloween. E sarà proprio da qui che i due autori getteranno le basi per il loro più grande capolavoro…

The Long Halloween

A 3 anni di distanza, debutta sugli scaffali delle fumetterie americane il primo numero di una maxiserie destinata a diventare una delle massime opere dedicate al Crociato Incappucciato. Nell’Ottobre del ’96 esce Batman: The Long Halloween #1, di Jeph Loeb e Tim Sale. Questa nuova opera del duo riprende le ambientazioni già viste in Cavaliere Maledetto, presentandoci già dal suo primo numero un Giallo appassionante ed intricato. La trama è semplice: il criminale noto come Holiday ha preso di mira la famiglia mafiosa Falcone, uccidendo un membro di quest’ultima in ricorrenza di ogni festività. Toccherà a Batman, James Gordon e al procuratore distrettuale Harvey Dent scoprire la vera identità dell’assassino e fermare questa lunga scia di sangue. In 13 numeri, Loeb realizza un’opera mastodontica che tiene i lettori incollati fino all’ultima pagina, e mostrandoci uno dei finali più belli mai visti in un fumetto.

Batman: The Long Halloween

Dark Victory

La serie diventa da subito un successo di pubblico e critica, vincendo ben due Premi Eisner (nel 1998 e nel 1999). Loeb e Sale sfruttano allora il favore della DC per realizzare Batman: Dark Victory, vero e proprio sequel del Lungo Halloween. Le due opere infatti da molti sono considerate spesso come un unico lavoro del duo di autori, data la stretta connessione tra loro. Loeb riprende qui tutti i personaggi protagonisti della precedente opera, approfondendo la trasformazione avvenuta ai danni di Dent in Due Facce. Sulla falsa riga del primo volume, in questo nuovo viaggio Batman dovrà affrontare un nuovo terribile avversario: l’Impiccato. A Dark Victory va il vanto di aver riscritto le origini del primo Robin, Dick Grayson, mostrandoci l’omicidio dei suoi genitori e le prime avventure insieme al Cavaliere Oscuro. Sicuramente una delle più belle storie dedicate al Dinamico Duo.

Nel 2004 Loeb e Sale chiudono le trame delle due precedenti opere con lo spin-off Catwoman: Vacanze Romane, opera che mostra le avventure della Gatta Ladra in Italia parallele a Dark Victory.

Hush

Inizialmente previsto come un altro capitolo legato a The Long Halloween e Dark Victory, Loeb nel 2002 approda sulla testata principale di Batman con Hush. Disegnato da Jim Lee, questo nuovo arco narrativo presenta il personaggio di Hush, temibile avversario pronto a distruggere la vita del Cavaliere Oscuro. Qui Loeb riprende la componente investigativa già vista nei suoi precedenti lavori, aiutato dalle splendide tavole di Lee. L’opera, questa volta in Continuity, approfondisce il rapporto tra Batman e Catwoman, rendendo quest’ultima il grande amore di Bruce Wayne. Con Hush inoltre assistiamo al ritorno in scena di Jason Todd, il secondo Robin morto per mano del Joker durante Una Morte In Famiglia di Jim Starlin.

Batman: Hush

Per concludere, Jeph Loeb nel 2003 realizza Superman/Batman, la prima serie ad unire i due massimi esponenti dell’Universo DC sotto un’unica testata. Disegnata da Ed McGuinnes, questa nuova avventura di Loeb non riesce però a raggiungere i picchi narrativi delle sue precedenti opere.

Come Leggerlo

Come ben saprete, Panini Comics ha dato poco ufficializzato l’acquisto dei diritti DC Comics per il mercato Italiano. Purtroppo però nessuna ristampa delle opere qui presentate risulta esser stata annunciata dall’editore di Modena al momento, quindi vediamo insieme le soluzioni che ci offre RW Lion. The Long Halloween e Dark Victory sono state ultimamente riproposte nella collana brossurata Batman Library, mentre Cavaliere Maledetto e Vacanze Romane sono disponibili nella collana DC Deluxe. Per ogni notizia inerente ad eventuali ristampe, continuate a seguire NerdPool!

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI