PUBBLICITÀspot_imgspot_img

The 100 7×01: la recensione dell’episodio intitolato “From The Ashes”

Una prima puntata interessante e piena di avvenimenti ma forse un po' frettolosa. Non è riuscita - e forse non era neanche intenzione del regista - dare una impostazione ben chiara e definita a quello che vedremo in questa settima ed ultima stagione. Le tre sotto trame principali (Sanctum, l'anomalia e Sheidheda) avranno bisogno di almeno un altro episodio per decollare, ma le premesse per una grande ultima stagione ci sono tutte.
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dopo quasi 10 mesi dalla messa in onda americana del finale della sesta stagione, ecco che finalmente è stato trasmesso il primo episodio della stagione conclusiva di The 100. Sono successe molte cose in questa première. Una puntata dal ritmo frenetico e, come di consueto nelle “prime puntate”, abbiamo avuto modo di rivedere tutti i personaggi sopravvissuto nelle stagioni precedenti.

Per ovvi motivi, Octavia ha avuto pochi istanti di presenza sullo schermo e, come vi spiegheremo in fondo alla recensione, lo stesso destino è toccato anche a Bellamy.

SPOILER ALERT! Attenzione, seguono spoiler, proseguite a vostro rischio e pericolo!

SANCTUM

La stagione ruoterà tutta intorno all’anomalia? Forse è troppo presto per dirlo, ma le prime impressioni sembrano davvero indicarci che siamo di fronte ad un nuovo inizio per Clarke, Madi, Gaia, Indra, Raven e gli altri. Li vediamo infatti mentre si godono un po’ di tempo libero al di fuori della loro nuova “casa“.

Un momento, grazie al quale ci ricordiamo di un dettaglio che spesso ci dimentichiamo: quelli che abbiamo di fronte sono solo dei ragazzi. Un “picnic” improvvisato nel quale tutti, o quasi, sembrano aver abbandonato i pensieri negativi. Ma le cose non andranno bene per molto.

The 100 7x01
The 100 7×01 – È davvero l’inizio di una nuova vita?

Il creatore della serie, Jason Rothenberg, aveva infatti in precedenza definito Sanctum come una polveriera pronta ad esplodere. E la situazione, come prevedibile, non ci ha messo molto a precipitare.

Non poteva essere altrimenti visto che ora a Sanctum “convivono” ben tre fazioni con ideologie e obbiettivi completamente differenti

  • I fedeli ai Prime. Nonostante la caduta di Russel, sperano ancora in un ritorno dei loro “Dei” e desiderosi di vedere Russel Prime nuovamente al potere.
  • I Figli di Gabriel. Ora a Sanctum, in attesa di vedere completato il loro insediamento, hanno un atteggiamento ostile e vogliono la morte dei Prime ancora in vita.
  • Il Wonkru. Ormai stanco di lottare, che sta cercando di ricostruire e mantenere la pace.

Ma come dicevamo, la situazione precipita presto e Clarke, trascinata dagli eventi, si troverà a passare da mediatrice di pace a Wanheda in men che non si dica.

Non ci sono re, regine o Prime qui. Non abbiamo bisogno di un palazzo. Siamo gli ultimi della razza umana e abbiamo fatto tutti degli errori. Domani, Russel Prime morirà per i suoi.

L’anomalia

E poi c’è l’anomalia. L’episodio ci ha dato qualche piccola informazione in più che ci ha incuriosito. Siamo sempre convinti che questa sotto trama assumerà un ruolo sempre più centrale in questa settima ed ultima stagione.

The 100 7x01
The 100 7×01 – Echo, Gabriel e Hope

Sheidheda

Ma forse abbiamo dimenticato qualcosa? Ah sì… Sheidheda. Dopo la distruzione della fiamma, tutti lo credevano morto. Non vogliamo rovinarvi la sorpresa dicendovi come ma, come più volte annunciato, è ancora “presente” ed è più in forma che mai.

Bellamy

E Bellamy? Beh come ormai saprete, l’attore ha deciso di prendersi una pausa. Quindi la sua presenza nello show sarà decisamente ridotta. Il personaggio compare in questo primo episodio, ma in pratica compare per… scomparire. Lo rivedremo, questo è certo. Ma non sappiamo quando.


Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti, le curiosità e le recensioni.

IL NOSTRO VOTO

Una prima puntata interessante e piena di avvenimenti ma forse un po' frettolosa. Non è riuscita - e forse non era neanche intenzione del regista - dare una impostazione ben chiara e definita a quello che vedremo in questa settima ed ultima stagione. Le tre sotto trame principali (Sanctum, l'anomalia e Sheidheda) avranno bisogno di almeno un altro episodio per decollare, ma le premesse per una grande ultima stagione ci sono tutte.
Il Voto di NerdPool.it
6.5

TI POTREBBERO INTERESSARE

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Dien Bien Phu Volume 5 – Recensione

Continua il racconto della guerra del Vietnam di Daisuke Nishijima. Con il suo manga...

Burn The Witch 1 – Minirecensione

Planet Manga ha pubblicato nelle scorse settimane il nuovo manga di Tite Kubo, autore...

Fate of Kai: lo abbiamo provato e recensito!

Fate of Kai è un'avventura videoludica prodotta e sviluppata da Trylight Game Studio. Il...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Dien Bien Phu Volume 5 – Recensione

Continua il racconto della guerra del Vietnam di Daisuke Nishijima. Con il suo manga Dien Bien Phu si esplora la guerra attraverso gli occhi...

Burn The Witch 1 – Minirecensione

Planet Manga ha pubblicato nelle scorse settimane il nuovo manga di Tite Kubo, autore conosciuto in tutto il mondo per Bleach, serie shōnen pubblicata...

Fate of Kai: lo abbiamo provato e recensito!

Fate of Kai è un'avventura videoludica prodotta e sviluppata da Trylight Game Studio. Il gioco narra le vicende di Kai, giovane ragazzino che, durante...

Y: L’Ultimo Uomo 1 – Recensione

È partita da pochi giorni su Disney+ la serie Y: L'Ultimo Uomo, tratta dall'omonimo fumetto di Brian K. Vaughan e Pia Guerra. Vi abbiamo...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img