IN EVIDENZA

Lovecraft Country 1×01: recap e recensione del episodio intitolato “Sundown”

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui
ATTENZIONE! L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

Ci siamo, la nuova serie sovrannaturale targata HBO Lovecraft Country ha finalmente fatto il suo debutto ufficiale. Ne abbiamo parlato anche qui. In questo articolo recensiremo il primo episodio di Lovecraft Country intitolato Sundown. Ma prima vi sveliamo la trama dell’episodio.

Sinossi

Nel primo episodio intitolato Sundown, Atticus Freeman viaggia attraverso il Jim Crow South, in cerca del padre scomparso.

Recap puntata

Dal primo minuto dell’episodio di questa serie HBO, sembra di entrare in una serie fantascientifica, per scoprire poi che si tratta di un sogno di Atticus Freeman. Da queste scene iniziali ho avuto la sensazione che i creatori abbiano voluto darci qualche anticipazione su ciò che accadrà e che vedremo nel corso della serie.

Lovecraft Country Sundown Hbo

Usciti dal sogno di Atticus ci ritroviamo di colpo catapultati negli Stati Uniti degli anni 50. Iniziamo cosi a scoprire le forti tematiche razziali che Lovecraft Country racconterà.

In questo episodio di Lovecraft Country Atticus viaggia verso Chicago e una volta arrivato va a trovare suo zio George ed inizia a cercare il padre Montrose.

Lo stesso prima di sparire ha inviato una lettera al figlio nella quale fa riferimento alla madre scomparsa ed ad una eredità sacra tenutagli nascosta. Tutti gli indizi portano alla città di Ardham in Massachusset.

Inoltre girando per il quartiere Atticus scopre che suo padre è andato via insieme ad un misterioso uomo bianco ben vestito con una vettura color argento.

Quindi in questo primo episodio di Lovecraft Country Atticus, l’amica Letitia e George iniziano il viaggio alla ricerca del padre scomparso.

Durante il viaggio verranno attaccati da un gruppo di bianchi, ma la scamperanno grazie al provvidenziale intervento di una donna su una macchina argento.

Lovecraft Country Sundown Hbo

Nel frattempo scoprono che la città in cui sono diretti non figura nelle mappe e che li vicino vi è una città fondata dai cacciatori di streghe.

Nella contea di Devon si troveranno ad affrontare uno sceriffo razzista e delle bestie mostruose simili a vampiri.

L’episodio di Lovecraft Country vede la sua conclusione con l’arrivo dei tre ad Ardham. Li incontrano il misterioso uomo ben vestito che li accoglie in casa.

Recensione

Questa prima puntata di Lovecraft Country intitolata Sundown mi ha davvero stupito da molti punti di vista.

Ho un giudizio molto positivo sulla scenografia, gli effetti speciali, i personaggi e la scrittura. L’unica pecca, se così la si può chiamare, è che non vi è stata una introduzione ai background dei personaggi. Ciò però ci consentirà di scoprirli pian piano e si spera di apprezzarli di più.

La storia di per se già parte con qualche migliaio di interrogativi che la rendono affascinante e misteriosa. Questo mi piace e contribuisce a creare grandi aspettative in me.

Lovecraft Country Sundown Hbo

Infine quindi do un voto molto positivo a questo episodio di esordio di Lovecraft Country e spero che ci sia un crescendo durante la stagione.

Inoltre, giudicherei magistrale, l’utilizzo di piccoli e grandi riferimenti di tipo razziale, utilizzati per arricchire e descrivere il contesto storico.

Da eterno appassionato di Supernatural posso affermare che da ciò che ho visto sembrano esserci buone credenziali per Lovecraft Country di appassionarmi tanto quanto.

Nel frattempo incrocio le dita e vi do appuntamento al prossimo episodio, intitolato Whitey‘s on the Moon che andra in onda il 24 agosto.

Fateci sapere i vostri pareri qui nei commenti.

Per questa e altre recensioni e news su Lovecraft Country di HBO, seguiteci qui su Nerdpool.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

4 Commenti

    • In risposta alla tua affermazione posso dire che non sono incline ad argomentare troppo o a scrivere troppo di un prodotto appena uscito. Sono sempre stato abituato a valutare nel tempo le cose e quindi a parte le prime impressioni sulla PRIMA puntata ed alcuni particolari che hanno catturato la mia attenzione, non ho trovato altro degno di nota. Certo è che se chi mi legge trova qualcosa da aggiungere o da contestare per avviare un a bella discussione su Lovecraft Country, mi trova disponibile. Il tuo commento onestamente non mi sembra dia molto spazio ad una riflessione sulla serie o all’apertura di una discussione costruttiva. Grazie per il feedback e buon proseguimento.

      • Scusa Leonardo, ma io ho cercato su google “recensione Lovecraft Country 1×01” è sono stato indirizzato a questa pagina. Tu firmi un articolo dove scrivi “recensione” non “prime impressioni”, poiché non ti conosco quando scrivi “mi ha colpito questo o mi ha colpito quello” mi aspetto di leggere qualcosa di più di “molto positivo”, “magistrale”, o “mi piace”. Senza argomentazioni restano dei tuoi giudizi – rispettabilissimi – ma che non trovano nessun riscontro e non innescano nessun dibattito.

        Perché dovrei vedere LC? Perché lo hai giudicato positivo? In cosa funziona? In cosa no? Com’è la scrittura? Come la regia? Come i dialoghi? A cosa assomiglia?

        Recensire vuol dire che il tuo giudizio deve essere critico e argomentato altrimenti come dici tu sono “solo impressioni”.
        Senza rancore, eh.

        D’

        • Ciao Giuseppe. Intanto ci tengo a precisare che assolutamente non c’è alcun rancore, anzi sono proprio il genere di persona che apprezza questo tuo secondo commento. Mi piace quando si dibatte anche sulla qualità dell’articolo e le critiche costruttive come quelle che hai appena mosso le apprezzo particolarmente. Detto ciò, ti rispondo che ho peccato nel chiamarla recensione, ma l’ho fatto per dare continuità di titolo con gli articoli seguenti e comunque ho dato più spazio al recap puntata. Poi generalmente da quando ho iniziato a scrivere recensioni (da poco) di serie Tv preferisco trattare gli argomenti che tu hai elencato a fine stagione quando ho il quadro completo e posso dare un giudizio più completo. Nel frattempo, accenno, quello che mi colpisce e ne do un giudizio temporaneo. Detto ciò farò più attenzione le prossime volte ad essere più specifico nell’esposizione di difetti e pregi. Al momento non mi resta che ringraziarti per il tuo feedback e ad augurarti un buon proseguimento (spero anche più apprezzato ?) nella lettura di miei futuri articoli.

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: