IN EVIDENZA

Killzone: Guerrilla Games chiude definitivamente la serie

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

La serie di Killzone è stata una delle più amate delle console Sony. Molti fan speravano in un ritorno su PS5 ma Guerrilla Games ha chiuso oggi ogni speranza.

Questa mattina, infatti, il sito ufficiale della saga è stato chiuso in maniera definitiva e se vi si prova ad accedere ci si ritrova davanti un messaggio da parte degli sviluppatori:

Killzone Guerrilla Games Sony

“Cari visitatori di Killzone.com

Il sito ufficiale del franchise di Killzone ha chiuso. Da oggi in poi, i visitatori di Killzone.com verranno reinderizzati a PlayStation.com.

Questo cambiamento non infliggerà le modalità multiplayer online, le statistiche o i rank di MERCENARY e SHADOW FALL, da oggi però non sarà più possibile creare o gestire i clan in SHADOW FALL. Ci dispiace molto dell’inconveniente.

Ringraziamo i fan e visitatori di Killzone.com per questi anni di entusiasmo e supporto.

Sinceramente,

Guerrilla

Killzone Guerrilla Games Sony

Come potete vedere, quindi, Guerrilla Games ha deciso di chiudere col franchise in maniera definitiva.

I fan, dopo il lungo silenzio durato ben 7 anni, speravano in un ritorno sulla nuova console di Sony che potesse sfruttare anche le particolarità dei controller.

Purtroppo così non sarà anche a causa del fatto che il loro gioco successivo, Horizon Zero Dawn, è stato di gran lunga più apprezzato rispetto a Killzone Shadow Fall.

Killzone Guerrilla Games Sony

Se a questo aggiungiamo anche l’annuncio del sequel di Horizon, Forbidden West, le speranze che Guerrilla fosse al lavoro sulla serie si erano spente definitivamente.

Vi dispiace che il franchise sia definitivamente morto o pensate che ormai non avesse più nulla da raccontare? Fatecelo sapere nei commenti e passate anche dagli articoli di NerdPool.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,626FansMi piace
1,560FollowerSegui
208FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI