Chi è Khonshu, la divinità egizia collegata a Moon Knight

spot_imgspot_img
SPOILER ALERT

Ora che sappiamo che il 30 marzo 2022 uscirà su Disney+ Moon Knight, la serie MCU con protagonista Oscar Isaac, è arrivato il momento di scoprire qualcosa di più sui personaggi che vedremo in questa serie. Partiamo da Khonshu, che ha fatto una brevissima comparsa nel trailer rilasciato poche ore fa.

Moon Knight è sempre stato un supereroe per sua natura contraddittorio. Tuttavia, al di là delle sue molteplici personalità, l’eroe è sempre stato collegato all’enigmatico essere mistico noto come Khonshu, e ha compiuto la sua volontà anche quando non era intenzionato a farlo. Il discorso si estende alle sue azioni più recenti viste nei fumetti che lo hanno visto attaccare, sconfiggere e apparentemente rubare i poteri di diversi Avengers in vista di un potenziale scontro con Mefisto.

Khonshu è nel trailer di Moon Knight

Khonshu, che conosceremo tra poco è presente, anche se per pochissimi istanti, anche nel trailer di Moon Knight diffuso dai Marvel Studios nel corso della notte. Riguardando il trailer potete osservarlo meglio tra il minuto 0:45 e 0:48 della clip. Trovate sotto due screenshot tratti direttamente dal trailer.

Khonshu nel trailer di Moon Knight
Khonshu nel trailer di Moon Knight

Khonshu cammina verso Steven Grant nel trailer di Moon Knight
Khonshu cammina verso Steven Grant nel trailer di Moon Knight

Diamo un’occhiata più da vicino a tutto ciò che sappiamo su Khonshu e che abbiamo appreso grazie ai fumetti Marvel Comics.

Chi è Khonshu?

All’interno dell’Universo Marvel, molte antiche divinità si sono rivelate essere forze reali, come ad esempio Ercole o Thor. Khonshu è una divinità dell’Eliopoli Celeste, casa degli dei venerati dagli antichi egizi. Precedentemente mentore di Horus e rivale di Seth, le motivazioni di Khonshu sono sempre apparse misteriose all’occhio umano, nonostante l’essere abbia scelto un avatar umano in Moon Knight.

Nell’era moderna, il mercenario Marc Spector si ritrova per un incarico in uno scavo archeologico in cui viene ritrovata la statua del dio egiziano. Dopo essere stato lasciato in fin di vita dai suoi ex alleati, Spector accetta di diventare discepolo di Khonshu sulla Terra, diventando il supereroe Moon Knight. Anche se opera più come un eroe indipendente, Moon Knight sembra essere guidato dai progetti di Khonshu. L’eroe si è persino unito ai Vendicatori su sua sollecitazione in modo che Khonshu potesse affrontare più facilmente Seth in una battaglia ad Asgard.

Successivamente, Marc ha voltato le spalle alla divinità e per un breve periodo ha anche pensato che fosse solo il frutto della sua immaginazione. Khonshu ha scelto altri avatar nel corso degli anni e alterna momenti in cui sembra preoccuparsi davvero per Marc ad altri in cui lo considera solo come uno strumento sacrificabile per le sue silenziose battaglie con altre divinità. Ma quale minaccia sarebbe così grande per Khonshu da sentire il bisogno di entrare in conflitto con il resto degli esseri più potenti dell’Universo Marvel?

 Da Avengers #33 di Jason Aaron e Javier Garron

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

FONTECBR

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here