Incassi cinematografici: classifica settimanale

Qual è la top 5 dei migliori incassi settimanali aggiornata al 28 giugno?

spot_imgspot_img

Facciamo il punto della situazione monitorando la situazione incassi nel suolo statunitense risalente all’ultima settimana. Naturalmente viene preso come riferimento il territorio americano in quanto esso rappresenta il fulcro del cinema mondiale di stampo occidentale. Di conseguenza molto spesso accade che la classifica mondiale risulti pressochè identica.

5 – Lightyear

Al quinto posto troviamo Lightyear, ultimo film targato Pixar basato sull’omonimo personaggio della saga di Toy Story. Già la settimana scorsa i sentori sull’andamento di questa pellicola non propendevano per un successo stratosferico. Il debutto, infatti, era risultato inaspettatamente magro per una pellicola dal calibro di Lightyear. Questa settimana, nonostante raggiunga i 153 milioni di dollari d’incasso globale, viene già sbalzata in quinta posizione, mostrando un ennesimo andamento insolito per film un di questo genere. Il suo successo sarebbe dovuto essere la rivincita della Disney. Infatti, in questi anni di pandemia, le pellicole animate targate Disney non hanno navigato in acque particolarmente buone, anche a causa di una gestione un po’ discutibile della piattaforma Disney+. Il fatto che il pubblico non abbia premiato l’uscita in sala di Lightyear non è un buon segno per il cinema, che non farà altro che far tornare Disney sui suoi passi a schierarsi ancora una volta dalla parte dello streaming.

4 – The Black Phone

La scorsa settimana ha debuttato in america il nuovissimo film horror con protagonista Ethan Hawke. Questa pellicola conclude la sua prima settimana in maniera più che dignitosa, superando i 36 milioni di dollari d’incasso. Se Lightyear risulta, purtroppo, un flop su tutta la linea dato il suo budget di produzione di circa 200 milioni, The Black Phone si trova già vicino alla soglia del rientro monetario. Il film infatti è costato appena 18 milioni. Questa pellicola è la dimostrazione che il genere horror sta sopravvivendo grazie alla filosofia del poco budget, che permette al filone di collezionare molti pochi flop. Flop che sono da ricercare solamente in quei film ad alto budget che hanno la pretesa di presentarsi come film-evento.

3 – Jurassic World: Il Dominio

Attualmente l’ultima pellicola della saga di Jurassic Park/World si trova a quota 748.8 milioni di dollari. Continua infatti a calare in maniera costante questo film, che a dirla tutta non sembrava essere partito con il piede giusto. Si trova, infatti, oggi con un calo del 54.8%, che se confrontato con tutte le pellicole del calibro di Jurassic World, risulta nella media. Come ribadito già la settimana scorsa, il film si trova in totale zona di guadagno, avendo triplicato i costi del budget di produzione (185 milioni di dollari). Il gradimento del pubblico non è particolarmente basso, ma sicuramente siamo molto meno negativi rispetto alla prima settimana d’uscita. Ora non resta che chiedersi: Come proseguirà il franchise di Jurassik Park nei prossimi anni?

2 – Top Gun: Maverick

Il clamoroso ultimo film con Tom Cruise, che sta facendo tanto parlare di se in questo ultimo periodo, ha ufficialmente superato il miliardo di dollari d’incasso. Sembra quindi che i record che si sta divertendo a collezionare non vogliano arrestarsi. Esso è infatti il primo film del 2022 a superare il traguardo dei nove zeri, nonchè il secondo film dall’inizio della pandemia a superarlo. Si trova oggi sopra Doctor Strange nel Multiverso della Follia ed è anche il film con il maggiore incasso nella carriera di Tom Cruise. Avanti tutta per questo piccolo gioiellino che sembra non volersi arrestare con le sorprese. Infatti, dopo tutta questa lista di record collezionati, si trova ancora oggi in cima alla vetta, tra le prime posizioni della classifica. Questo soprattutto grazie al calo veramente ridotto che continua ad avere di settimana in settimana. Oggi, ad esempio, il calo stimato è del 33.7%. Non resta che metterci comodi ed attendere nuovi motivi per stupirci di fronte a questa pellicola.

Elvis

Settimana di debutto anche per Elvis, che si trova oggi con 51 milioni di dollari d’incasso in tutto il mondo. Partenza non proprio al top, ma nemmeno totalmente da sottovalutare. Questo film si mostra la prima settimana al di sopra dei pronostici, tuttavia bisogna tenerlo d’occhio nel lungo periodo. Il suo budget iniziale è stimato 85 milioni di dollari, cifra per nulla sottovalutabile. Per quanto riguarda la situazione odierna, il flop si trova dietro l’angolo. Bisognerà attendere la seconda settimana e valutare la percentuale di calo al botteghino per avere un’idea più completa dell’andamento che questa pellicola ha creato.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Lightyear – La Vera Storia di Buzz, la recensione senza spoiler

Lightyear - La Vera Storia di Buzz è il nuovo film d'animazione creato da Disney e Pixar dove conosceremo le vere origini del famoso space ranger di Toy Story.

Jurassic World: quale sarà il futuro del franchise?

Jurassic World - Il Dominio, o Jurassic World 3,...

Incassi cinematografici: classifica settimanale

Facciamo il punto della situazione monitorando la situazione incassi...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here