Come Gli Anelli del Potere hanno messo in scena Orchi così “veri”

I curatori del suono di Gli Anelli del Potere, Robert Stambler e Damian Del Borrello, parlano dell'effetto sonoro utilizzato per alludere alle condizioni putride degli Orchi.

I curatori del suono Robert Stambler e Damian Del Borrello hanno rivelato come il sound design dello show Prime Video faccia sottilmente riferimento ai corpi “in decomposizione” degli Orchi.

In un’intervista a Variety, Stambler e Del Borrello hanno spiegato che un effetto sonoro di “ronzio di mosche” accompagna gli Orchi di Gli Anelli del Potere per alludere al loro stato putrido. I due hanno anche riconosciuto l’influenza della trilogia de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson sul sound design degli Orchi de Gli Anelli del Potere. Questo includeva lo sviluppo di una gerarchia sonora simile tra i ranghi delle creature maligne, con solo gli Orchi più grandi che occupavano posizioni di comando in grado di parlare realmente rispetto a ringhi e grugniti animaleschi.

- PUBBLICITÀ -

Nonostante i corpi in decomposizione, si prevede che gli Orchi giocheranno un ruolo chiave nel piano di Sauron (Charlie Vickers) per conquistare la Terra di Mezzo nella seconda stagione de Gli Anelli del Potere. A quanto pare, i fan non dovranno aspettare a lungo fino all’arrivo dei prossimi episodi della serie fantasy. La seconda stagione de Gli anelli del potere ha terminato le riprese diverse settimane prima dell’annuncio dello sciopero SAG-AFTRA, il che fa pensare che la post-produzione inizierà nei tempi previsti. Detto questo, al momento non è chiaro quanto saranno attivi gli showrunner J. D. Payne e Patrick McKay in questa fase della produzione, poiché lo sciopero dei Writers Guild of America potrebbe vietare il loro coinvolgimento.

Le star de Gli Anelli del Potere annunciano la seconda stagione

Lo sciopero della SAG-AFTRA ha imposto anche al cast de Gli Anelli del Potere di interrompere la promozione della seconda stagione, anche se diverse star hanno già anticipato la direzione che prenderà la storia della Terra di Mezzo. In particolare, Morfydd Clark, interprete di Galadriel, ha parlato in precedenza della grande importanza che l’Anello del Potere del suo personaggio, Nenya, avrà nella seconda stagione.

“Quando abbiamo finito la Stagione 1, gli anelli venivano creati e sapevamo che sarebbe stato un grande cambiamento per la Terra di Mezzo. [Galadriel] farà parte di questo cambiamento perché ha il suo anello”

ha detto Clark.

- PUBBLICITÀ -

Nel frattempo, la co-protagonista di Clark, Sophia Nomvete, ha dichiarato che i fan potranno vedere Sauron scatenare finalmente tutta la sua potenza nella seconda stagione, dopo aver abbandonato lo pseudonimo di Halbrand con cui operava nella prima stagione.

“Come fa ogni singolo mondo a navigare nel tempo [di Sauron], nel suo regno e nella sua forza?”. Ha dichiarato Nomvete, che interpreta la Principessa Disa. “È assolutamente sconvolgente. Spero che mi sia permesso dirlo, ma è così disperatamente emozionante…. C’è molto da giocare. Ci sono molte cose in arrivo e non vedo l’ora di vederle”.

Tutti gli otto episodi de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere Stagione 1 sono attualmente in streaming su Prime Video. La seconda stagione non ha ancora una data di uscita, ma è prevista per il 2024.

FonteCBR

I più letti

The Boys 4 – chi è Larry Kripke?

Il finale della quarta stagione di Boys si è...

The Boys 4: I nuovi poteri di Billy Butcher spiegati!

Il finale della quarta stagione di Boys ha introdotto...

The Boys: Cosa è successo ad Ashley nel finale della quarta stagione?

Il finale della quarta stagione di The Boys su...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Twisters: ci sono scene post-credits alla fine del film?

Da oggi al cinema si può trovare il sequel...
Correlati
spot_img
Available for Amazon Prime