Dead Space Remake: quanto tempo sarà necessario per finirlo?

Dead Space Remake è finalmente alle porte grazie al fantastico lavoro fatto da Motive Studio ed Electronic Arts per dar nuova vita al gioco originale del 2008. Grazie ad un ottimo adattamento e rinnovamento grafico per la current gen, il gioco gode di nuova giocabilità riproponendo i 12 capitoli originali e qualche nuovo extra. Quanto tempo, quindi, ci sarà necessario per raggiungere il completismo?

Dead Space Remake

Dead Space Remake ripropone in modo fedelissimo la storia narrata dal gioco originale del 2008, compresi i nomi dei capitoli; trattandosi di un gioco compatibile con la current gen, quindi PlayStation 5 e Xbox Series X | S, i tempi di caricamento sono azzerati ma sarà comunque possibile vedere il passaggio da un capitolo all’altro. Come per l’originale, i capitoli in lingua inglese, suggeriscono un particolare di gameplay ovvero NICOLE IS DEAD.
Nel remake vengono, inoltre, inserite nuove missioni secondarie che aggiungo longevità al gioco, per questo motivo potremmo superare abbondantemente le 15 ore di gioco.

Come per il titolo originale, in Dead Space Remake, sarà possibile acquisire missioni secondarie e seguirle grazie agli accessori della tuta che permettono di tracciare tramite ologrammi il percorso fino al punto d’interesse.
All’arrivo, tuttavia, della missione 11 ci sarà mostrato un avvertimento, per cui, se abbiamo qualche missione arretrata sarà il momento di affrontarla anche se il gioco dispone della possibilità di effettuare backtracking.
Ad aggiungere, inoltre, altra longevità al titolo è la modalità NewGame+ seguita da un finale segreto.

Siete pronti per rivivere i momenti di puro terrore e suspance di Dead Space? Raccontateci la vostra esperienza qui sotto nei commenti e continuate a seguirci su NerdPool.it

CORRELATI