Dune: il film sarà spettacolare secondo il co-sceneggiatore

Uno dei film più attesi dell’anno è sicuramente Dune, epopea fantascientifica diretta da Denis Villeneuve e basata su l’amato romanzo di Frank Herbert. Il film della Warner Bros. era uno dei film più attesi dello scorso anno prima che la pandemia costringesse lo studio a ritardare l’uscita, ma ora è sulla buona strada per arrivare nei cinema americani (e HBO Max) questo ottobre.

Recentemente Collider ha intervistato Eric Roth, co-sceneggiatore del film, che ha lodato il lavoro di Villeneuve. Nell’intervista, il produttore del film Mank ha parlato del suo coinvolgimento con Dune e se sta lavorando al sequel.

- PUBBLICITÀ -

Nel film di fantascienza, che si svolge in un lontano futuro, vediamo Paul Atreides, interpretato da Timothee Chalamet, e la sua famiglia trasferirsi in un pericoloso pianeta deserto dove suo padre il duca Leto Atreides (Oscar Isaac) ha il compito di supervisionare le operazioni minerarie. L’enorme cast include anche Rebecca Ferguson, Josh Brolin, Stellan Skarsgard, Dave Bautista, Zendaya e molti altri.

Timothée Chalamet e Rebecca Ferguson rispettivamente Paul Atreides e Lady Jessica

Durante l’intervista, Roth che ha scritto Dune insieme a Villeneuve e Jon Spaihts, non ha potuto fare a meno di parlare dell’epopea fantascientifica, che ha già visto. Ha rivelato che il suo coinvolgimento è avvenuto perché aveva già lavorato con Villeneuve nel film del 2016 Arrival.

Lavorare su Dune è stato meraviglioso. Avevo lavorato per Denis in Arrival e siamo diventati una specie di anime gemelle. E così quando Dune è arrivato, mi ha chiesto se volessi avvicinarmi. E l’ho fatto, e ho scritto una bozza grande e completa e che aveva alcune cose speciali per me. Doveva essere tagliato e in qualche modo imbrigliato, e Denis ha fatto un po’ di questo. Alla fine, ero occupato con altro quindi hanno portato a bordo Jon Spaihts, che è uno scrittore meraviglioso. E penso che…non voglio dire Il Signore degli Anelli, ma penso che sia davvero piuttosto spettacolare. Denis è un visionario.

Roth ha confermato che questo Dune adatta solo la prima metà del libro:

È completamente la prima metà. Si. Non sapevo fino a che punto dovevo scrivere, quindi penso di essere andato oltre e ho iniziato ad entrare nella seconda metà del libro. Ma ho visto il film, è praticamente la prima metà

- PUBBLICITÀ -

Sul potenziale sequel afferma:

Ho scritto un trattamento per mostrare cosa potremmo fare con la seconda metà, ma devo dirti che penso di aver fatto tutto quello che posso. Voglio fare anche altre cose. Ho 76 anni e queste cose ovviamente richiedono molto tempo. Ci sono altri progetti di cui sono entusiasta. E si spera che la gente ami Dune così tanto da desiderare una seconda parte, e sono sicuro che Denis ne farebbe una versione straordinaria

La Warner Bros. non ha ancora ufficialmente dato il via libera al sequel, quindi probabilmente dipenderà da quanto bene andrà il primo film. Dune uscirà nei cinema americani e su HBOmax il 1° ottobre 2021.

Qui il trailer del film:

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

Inside Out 2: c’è una scena post-credit?

Inside Out 2 ci riporta nel cervello di Riley,...

House of the Dragon: quante stagioni ci saranno?

HBO starebbe definendo i piani per il futuro di...

Chicago P.D. rinnovato per la stagione 12, ecco tutto quello che sappiamo

Il dramma poliziesco Chicago P.D. ha appena concluso la...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...
spot_img
Correlati
spot_img