Evil Dead Rise: secondo Bruce Campbell la trama del film rappresenta un cambiamento “straziante”

Bruce Campbell, meglio conosciuto per il suo ruolo da protagonista nel franchise horror di Evil Dead nei panni di Ash Williams, afferma che il quarto capitolo ufficiale della serie di film, Evil Dead Rise, ha una trama familiare che rende l’intero film più doloroso per i suoi personaggi.

Il primo film è uscito nel 1981, diretto da Sam Raimi. La storia di come è nato quel film e del suo successivo successo, rimane un punto di ispirazione per molti registi emergenti.

- PUBBLICITÀ -

Ma in termini di successi come film horror, la serie di Evil Dead ha avuto un grande impatto sul genere.
Anche il sangue per cui i film sono noti continua a essere un campionato a sé stante.
Possiamo anche dire che i film di Evil Dead abbiano in qualche modo contribuito a creare il genere della commedia horror, che, sebbene non sia il sottogenere più popolare esistente, conserva ancora un seguito di tuto rispetto.

Evil Dead Rise

Tuttavia, dopo che Raimi ha concluso quella che molti pensavano fosse semplicemente una trilogia con L’armata delle tenebre (Army of Darkness) del 1992, alcuni fan hanno sostenuto che prima o poi sarebbe stato fatto un altro film del franchise.
Sfortunatamente, quando arriverà questo quarto film, segnerà un’attesa di ben trent’anni per molti.
Il franchise ha in realtà ricevuto un soft reboot nel 2013, con Fede Alvarez come regista, ma ciò che i fan della serie volevano davvero era un altro sequel.

La notizia di un quarto Evil Dead è stata comprensibilmente benvenuta dai fan, ma il fatto che Campbell non reciterà in esso ha deluso alcuni.
Fortunatamente, tuttavia, Campbell è produttore di Evil Dead Rise e durante una recente intervista con il sito horror tedesco Blair Witch, l’attore ha parlato del nuovo film e di come questa volta la trama si concentri su un nuovo gruppo di persone che rendono piuttosto sfortunata scoperta di un libro, altrimenti noto come Necronomicon.
Come spiega Bruce Campbell di seguito, il fatto che il cast principale di personaggi in Evil Dead Rise sia una famiglia rende l’intera situazione molto più dolorosa.

Ecco le dichiarazioni di Campbell su Evil Dead Rise:

“Questa famiglia non è la stessa alla fine del film.
Ecco, sono sventrati, l’intera famiglia è distrutta, sai… queste persone vengono possedute.
Fratelli e sorelle, figli, figlie, si sa.
Quindi sì, è un affare di famiglia, questo è un affare di famiglia.
Sono tutti legati tra loro.
Penso che questo renda la possessione e l’uccisione dei tuoi fratelli ancora più difficile.
Perché nell’originale Evil Dead, c’era solo una combinazione fratello/sorella, Ash e sua sorella Sheryl.
Il resto erano solo amici. Qui invece sono tutti imparentati. Ciò è molto più atroce”.

- PUBBLICITÀ -

Il nuovo film segna anche la prima volta nel franchise che ci troviamo in un’ambientazione urbana, con gran parte dell’azione (se non tutta) che si dice si svolga in un grattacielo.
Il film originale è stato uno dei primi a rendere una capanna nel bosco un’ambientazione popolare per un film horror, ma oggi questo tipo di scenografia è stato usato così tante volte che ora ha raggiunto una sorta di cliché.
Per questo, ambientare un film di Evil Dead in città, in un grattacielo, è una boccata d’aria fresca per il franchise.
Detto questo, anche la serie TV di successo (ma alla fine relativamente di breve durata) Ash vs Evil Dead, si è spostata oltre la foresta e i fan sembra abbiano apprezzato molto questo cambiamento di ritmo e ambientazione.
Ma ovviamente, quella serie aveva ancora Campbell nei panni di Ash.

Bruce Campbell

A giudicare da ciò che è attualmente noto sulla pellicola, è chiaro che il franchise mira a distinguersi dall’idea che possa riguardare solo la lotta in corso di Ash contro i Deadites.
Come ha spiegato anche Campbell, l’attenzione ora è sul Necronomicon e su come un nuovo gruppo di persone reagisce ad averlo nelle proprie vite.
In definitiva, il libro è ciò che ha dato il via all’intero franchise, il che significa che quei fan che si sentono traditi dal fatto che Ash non sia coinvolto questa volta dovrebbero prendersi del tempo per godersi il quadro più ampio.

Cosa ne pensate di questa notizia?
Curiosi di vedere questo film?

Fatecelo sapere nei commenti qui sotto e continuate a seguirci su NerdPool.it per rimanere sempre aggiornati sulle notizie del mondo del cinema e molto altro ancora!

I più letti

Captain America: Brave New World, ecco il teaser trailer ufficiale

Pochissimi minuti fa, i Marvel Studios hanno diffuso in...

Il film di “Harry Potter e la maledizione dell’erede” uscirà nel 2025?

Si dice che la Warner Bros. stia sviluppando un...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Demon Slayer Stagione 5: Quando usciranno altri episodi?

Con la quarta stagione di Demon Slayer in corso,...

Chicago Fire: arriva su Italia 1 la stagione 12

L’universo di One Chicago continua a regnare sovrano, tanto...
Correlati
spot_img