Gunn: il cast di The Suicide Squad in Guardians of Galaxy 3?

James Gunn ha diretto Guardians of Galaxy del MCU e, più recentemente, The Suicide Squad del DCEU. Il regista ha accennato alla possibilità che i membri del cast del film DC possano comparire nel prossimo capitolo di Guardians of Galaxy, il numero tre. Gli è stato chiesto se gli sarebbe piaciuto condividere degli attori così talentosi tra i due universi. James Gunn ha risposto evitando di svelare eventuali progetti futuri con Marvel e DC Comics. Il regista ha semplicemente risposto:

Cè una possibilità concreta.

In passato, Gunn ha già portato degli attori da un universo di cinecomic all’altro. Quando ha messo insieme il cast di The Suicide Squad, ha scelto Michael Rooker – interprete di Yondu – nel ruolo di Savant. Suo fratello Sean Gunn, invece, ha fatto un breve cameo come Calendar Man e si è occupato di muovere Weasel, tutto nello stesso film: The Suicide Squad.

Al momento, James Gunn è impegnato in alcuni progetti con DC Comics: l’anno prossimo debutterà la serie TV incentrata su Peace Maker. Inoltre, nel 2022, dovrebbe anche uscire The Guardian of Galaxy Holiday Special. Tra due anni, è programmato il debutto al cinema di Guardians of Galaxy 3: James Gunn ha accennato sui social la sua partecipazione.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

FONTECBR

CORRELATI