Harry Potter: la spada di Grifondoro non sarebbe potuta diventare un Horcrux (anche se Voldemort ci avesse provato) – Teoria spiegata


Voldemort aveva bisogno di un oggetto appartenente a Grifondoro per completare la sua collezione di Horcrux, ma la spada non avrebbe funzionato nemmeno se ci avesse provato. Il Signore Oscuro preferiva oggetti significativi per conservare i suoi frammenti di anima, e gli oggetti dei fondatori di Hogwarts erano esattamente questo. Voldemort era riuscito a trasformare in Horcrux il medaglione di Serpeverde, il diadema di Corvonero e la coppa di Tassorosso, ma non era mai riuscito a mettere le mani su qualcosa che apparteneva a Grifondoro. Tuttavia, anche se avesse in qualche modo rubato l’unico artefatto conosciuto, la Spada di Grifondoro, le sue proprietà avrebbero potuto impedirgli di diventare un Horcrux.

In teoria, qualsiasi oggetto banale potrebbe essere trasformato in un Horcrux. Naturalmente, non sarebbe saggio per un mago conservare un frammento della sua anima in un pezzo di spazzatura, ma non ci sono specifiche conosciute per ciò che può essere effettivamente usato come contenitore. Tuttavia, Voldemort era estremamente arrogante fin da giovane e quando decise di creare sei Horcrux (per un totale di sette frammenti d’anima), sapeva di volere oggetti profondamente radicati nella potente storia dei maghi, in modo che fossero degni di lui. La Spada di Grifondoro, che si vede in tutta la saga di Harry Potter, sarebbe stata certamente questo.

- PUBBLICITÀ -

Voldemort aveva bisogno di un artefatto di Godric Grifondoro per completare la sua collezione


Il primo oggetto che Voldemort trasforma in Horcrux in Harry Potter è il suo diario. Si trattava dell’oggetto più banale tra tutti quelli che avrebbero ospitato la sua anima, ma questo non significa che fosse privo di valore. Silente notò che il diario era la prova che Tom Riddle era l’erede di Serpeverde e quindi la prova che Voldemort era qualcosa di raro e potente. Tuttavia, da quel momento in poi, il Signore Oscuro scelse con cura gli oggetti di grande importanza e, poco dopo aver lasciato la scuola, ebbe la fortuna di trovare manufatti appartenenti a Salazar Serpeverde, Priscilla Corvonero e Tosca Tassorosso. Gli mancava solo qualcosa di Godric Grifondoro.

In Harry Potter e la Camera dei Segreti, la Spada di Grifondoro si presentò a Harry in un momento di grande necessità, e Silente la tenne nel suo ufficio da allora fino a quando Piton la passò di nuovo segretamente a Harry in Harry Potter e i Doni della Morte. Silente notò che la lama era l’unico artefatto conosciuto di Godric Grifondoro. Poiché non si trattava chiaramente di un Horcrux, si poteva supporre che Voldemort non fosse riuscito a ottenere un oggetto da ogni fondatore. Tuttavia, anche se fosse riuscito a mettere le mani sulla Spada di Grifondoro, sarebbe stato impossibile trasformarla in un Horcrux.

La Spada di Grifondoro accoglie solo ciò che la rende più forte


La Spada di Grifondoro è fatta dai goblin e, quindi, assume solo ciò che la rende più forte. La lama si impregnava di tutto ciò con cui entrava in contatto, supponendo che la sostanza potesse aiutarla a diventare un’arma più forte. Questo è il motivo per cui la spada era in grado di distruggere gli Horcrux in Harry Potter: Harry aveva trafitto il basilisco con essa in Harry Potter e la Camera dei Segreti, quindi si era impregnata di una delle poche sostanze in grado di liberare il mondo dai frammenti dell’anima di Voldemort.

- PUBBLICITÀ -

La parte fondamentale di questa capacità è che gli oggetti prodotti dai goblin assorbono solo ciò che li rende più forti. Pertanto, è logico che la Spada di Grifondoro sia resistente a qualsiasi cosa possa danneggiarla o indebolirla. Gli oggetti creati dai Goblin sono noti per sopravvivere ai secoli, e questo perché il metallo può diventare più forte solo con il tempo. Quindi, la Spada di Grifondoro non potrebbe mai essere indebolita o resa vulnerabile, come invece avrebbe fatto un frammento dell’anima di Voldmeort.

Un frammento di anima avrebbe reso vulnerabile la spada di Grifondoro

Gli Horcrux sono potenti, ma non sono resistenti come il metallo forgiato dai Goblin. In Harry Potter e i Doni della Morte, Hermione rivelò che un Horcrux poteva essere distrutto tramite Fiendfyre (le fiamme maledette che Crabbe lanciò nella Stanza delle Necessità), veleno di basilisco o la riformazione dell’anima attraverso il rimorso. Naturalmente, tutti e tre questi metodi erano difficili da realizzare, quindi i frammenti dell’anima di Voldemort erano il massimo della sicurezza. Tuttavia, qualsiasi Horcrux sarebbe stato molto più vulnerabile della Spada di Grifondoro.

Se la spada fosse stata impregnata di un frammento d’anima e quindi trasformata in un Horcrux, non sarebbe stata più indistruttibile ma vulnerabile al Fiendfyre e al veleno di basilisco, due sostanze che altrimenti avrebbe assorbito allo stato naturale. Dal momento che il metallo di Goblin assorbe solo ciò che lo rende più forte e rifiuta tutto ciò che lo indebolisce, la lama di Grifondoro non avrebbe potuto essere trasformata in un Horcrux. Probabilmente il frammento d’anima sarebbe stato rifiutato, il che avrebbe potuto compromettere seriamente i piani di Voldemort.

Voldemort ha mai cercato di trasformare la spada di Grifondoro in un Horcrux?


Non è chiaro se la Spada di Grifondoro fosse già stata tenuta in conto prima che si presentasse a Harry in Harry Potter e la Camera dei Segreti. Tuttavia, poiché Silente disse che la lama era l’unico artefatto conosciuto di Godric Grifondoro, è probabile che Voldemort l’abbia almeno cercata. Tuttavia, poiché il Signore Oscuro sarebbe stato pienamente consapevole delle proprietà del metallo prodotto dai goblin, avrebbe potuto rendersi conto che la lama non avrebbe potuto essere trasformata in un Horcrux. Naturalmente, data l’arroganza di Voldemort, potrebbe aver creduto che un frammento della sua anima eccezionalmente potente avrebbe potuto solo giovare alla lama, e potrebbe aver imparato la verità nel modo più difficile.

In Harry Potter e il Principe Mezzosangue, Silente disse a Harry che a Voldemort “mancava ancora almeno un Horcrux al suo obiettivo di sei quando entrò in casa dei tuoi genitori con l’intenzione di ucciderti”. Egli intuì che il Signore Oscuro avrebbe voluto usare l’omicidio di Harry Potter per creare il suo ultimo Horcrux, considerandolo come la fine simbolica dell’unica minaccia contro di lui. Pertanto, sebbene l’oggetto non sia mai stato scoperto, Voldemort deve aver portato a Godric’s Hallow, quella notte, ciò che intendeva trasformare in un Horcrux.

La Spada di Grifondoro sarebbe stata perfetta nella mente di Voldemort. Come erede di Serpeverde, il Signore Oscuro avrebbe visto l’omicidio della sua più grande minaccia, il figlio dei suoi nemici di Grifondoro, come l’assoluzione del suo antenato. Il crimine stava avvenendo nel luogo di nascita di Godric Grifondoro, e l’ultima proprietà conosciuta dei fondatori sarebbe stata trasformata in un Horcrux. Tuttavia, la sua Maledizione dell’Uccisione gli si ritorse contro e, sebbene l’atto gli avesse strappato l’anima, la Spada di Grifondoro respinse il frammento, che finì invece nel giovane Harry Potter. Era certamente il destino, ma non nel modo in cui Voldemort aveva pensato.

I più letti

Diablo III – Annunciato il bundle per la versione Nintendo Switch

Oggi Nintendo ha annunciato che produrrà un bundle di...

Chi è Xelia Mendes-Jones? 5 cose da sapere sull’attrice di Fallout

Tutti gli otto episodi della nuova serie basata sull'omonimo...

Lucifer: dove vedere le prime tre stagioni, in attesa della quarta su Netflix l’8 maggio [AGGIORNATO]

Come sappiamo, dopo l’incredibile rinuncia da parte della Fox...

Fear The Walking Dead 5: il punto sulla programmazione italiana, nuovo rinvio!

Negli USA, la quinta stagione di Fear The Walking...

Cosplay: TOP 10 negozi online dove acquistare!

Trovare il giusto negozio online dove acquistare i nostri...
spot_img
Correlati
spot_img