Il sequel di Constantine di Keanu Reeves è in fase di rottura, per espandere i temi dell’originale

L’atteso sequel di Constantine di Keanu Reeves è ancora in arrivo, ma lentamente. Al momento la produzione è ancora in fase di elaborazione della storia, il che significa che non ha ancora definito una premessa e una bozza su cui gli sceneggiatori dovranno lavorare. Quello che i produttori e il regista Francis Lawrence (franchise di Hunger Games) sanno è che hanno intenzione di espandere il mondo del film del 2005 e di approfondire i temi di quel film, in modo che sembri un vero e proprio sequel, e non solo che abbiano deciso di mettere Reeves in un altro film di Constantine 20 anni dopo.

Constantine 2, che arriva dopo anni di pressioni da parte di Reeves, è stato uno dei primi progetti DC annunciati dalla Warner Bros. Discovery nel 2022. Prima dell’annuncio, JJ Abrams stava sviluppando una serie di serie originali della HBO Max basate sui personaggi “oscuri” della DC, ma tutti questi progetti, compresa una presunta serie con John Constantine, non si sono mai concretizzati. Abrams produrrà il sequel di Constantine.

- PUBBLICITÀ -

“Stiamo iniziando con due progetti divertenti e molto legati alla Warners: il sequel di Io sono leggenda, con Will e Michael B. Jordan, e il sequel di Constantine con Keanu Reeves che Francis Lawrence dirigerà”, ha dichiarato a Deadline lo scrittore Akiva Goldsman, che ha recentemente firmato un accordo di first look con la Warner Bros. Discovery. “Quindi sto uscendo velocemente dal cancello. Lo stiamo facendo con JJ Abrams, e Francis, Keanu e io siamo stati abbastanza a fondo nella fase di creazione della storia”.

“Questo è un merito di Keanu, che ha ripetuto all’infinito ‘questo è il personaggio a cui voglio tornare'”, ha aggiunto Goldsman. “Alla fine l’ha detto abbastanza volte da far sì che rimanesse impresso”. La rinascita di Reeves nei film di John Wick ha sicuramente aiutato la causa. Il nuovo film espande i temi portati dall’originale, ovvero il mantenimento della barriera tra la terra e le creature malvagie che si trovano dall’altra parte. Il personaggio è molto Keanu e il modo in cui lui e Francis vedevano il mondo del bene e del male, e il meraviglioso e autentico noir in cui c’è un mondo dietro il mondo del bene e del male che coesiste con il nostro mondo da vicino. Oltre a questo, lo stiamo ancora scoprendo mentre scrivo la sceneggiatura”.

“È emozionante. È quasi come un parco giochi aperto in cui speriamo di poter cucinare qualcosa e giocare, e immagino di poter uscire dal parco giochi e preparare un pasto”, ha detto Reeves di recente. “Ma non vedo l’ora e spero che possa accadere. Non si sa come vanno queste cose. Ma sicuramente farò del mio meglio per cercare di realizzare questo sogno”.

- PUBBLICITÀ -

Non c’è ancora una data ufficiale di inizio della produzione di Constantine 2, né una data di uscita prevista per il film.

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

Inside Out 2: c’è una scena post-credit?

Inside Out 2 ci riporta nel cervello di Riley,...

House of the Dragon: quante stagioni ci saranno?

HBO starebbe definendo i piani per il futuro di...

Chicago P.D. rinnovato per la stagione 12, ecco tutto quello che sappiamo

Il dramma poliziesco Chicago P.D. ha appena concluso la...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...
spot_img
Correlati
spot_img