La luna e l’acciaio 1 – Recensione

Un samurai in declino per colpa di una maledizione, una misteriosa donna che diventa sua moglie e cambierà la sua vita. In meglio o in peggio è ancora da scoprire. L’autrice dell’amato manga thriller Kasane, Daruma Matsuura ci porta nell’era Tenpo con La luna e l’acciaio. Una serie storica ma con tocchi di mistero che tengono il lettore incollato alla pagina. Scoprite con noi il primo volume nella nostra recensione

La luna e l’acciaio, una storia piena di mistero

Konosuke Ryudo è un uomo che non sa dare una direzione alla sua vita. Non può essere un samurai degno di suo padre e della sua famiglia, ormai in declino che stenta a sopravvivere. L’uomo viene anche preso in giro per il suo aspetto e per la sua spada di legno. Ma Konosuke convive con una triste maledizione: qualsiasi oggetto di metallo, katane comprese, si scioglie e quindi non può tenerlo in mano. Non può neanche essere ferito da una spada e quindi non riesce ad uccidersi degnamente, trascinandosi giorno dopo giorno incerto sul suo futuro.

Un giorno si salva miracolosamente dall’annegamento in un fiume e alla sua porta compare una misteriosa donna che lo vuole sposare. La donna si chiama Tsuki, è pacata ma determinata e sta al fianco di Konosuke anche se lui la vorrebbe allontanare. Ma lei continua a vivere con lui, tenendo molti misteri al suo stesso marito… La luna e l’acciaio, titolo di quest’opera sono i due protagonisti e la loro strana convivenza che porta vantaggi e svantaggi.

J-POP Manga

Sono due personaggi agli opposti, con in particolare Konosuke è ben caratterizzato. Sono raccontati i suoi tormenti del passato e anche questa maledizione che non gli permette di vivere normalmente al di là dell’essere un samurai e non compiere il suo dovere. Un tormento che non si placa subito con l’arrivo di Tsuki. Ma indirettamente grazie a lei si renderà conto di poter esprimere quei valore di coraggio e protezione verso i più deboli anche senza un’arma consona. Si affeziona alla donna che gli ricorda l’animo puro della madre defunta, e Konosuke si troverà ad agire presto a difesa della moglie quando in pericolo.

L'acciaio e il manga

La luna e l’acciaio infatti mostra una grande attenzione all’ambientazione storica, anche per quanto riguarda la società e il pensiero dell’uomo di quell’epoca, tra il 1830 e il 1844. Nella seconda metà del volume però diventa più palese che l’alone di mistero riguara fenomeni anche paranormali che si collegano in particolare a Tsuki e a chi sia davvero. In tal senso cresce la tensione del lettore fino al suo culmine e alla conclusione del volume.

la luna e l'acciaio

Lo stile di disegno contribuisce a queste atmosfere oscure e misteriose della storia, con uno stile pulito ma molto bello. L’abilità della sensei Matsuura è evidente sopratutto nelle pagine a colori molto ad effetto. Del resto basta ammirare la copertina del volume per poter cogliere la bravura e l’intensità che il disegno trasmette nelle sue pagine. Per l’insieme di elementi artistici e narrativi La luna e l’acciaio è un primo volume che conquista subito e si è portati a desiderare il successivo volume della serie e scoprire quali altri misteri ed emozioni ci riserverà questa storia.

J-POP Manga

Ringraziamo la casa editrice J-POP Manga per averci fornito una copia del primo volume de La luna e l’acciaio per poterlo recensire. Vi ricordiamo la nostra recensione del precedente volume di Daruma Matsuura, Kasane. E voi quale titolo preferite di quest’autrice? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti e continuate a seguire NerdPool per news e recensioni di tanti manga e fumetti!

Daruma Matsuura torna in Italia con una nuova opera targata J-POP Manga, La luna e l'acciaio. Konosuke è un samurai maledetto, non può toccare alcun oggetto in metallo e quindi compiere il suo dovere. Sul suo cammino arriverà Tsuki, una misteriosa donna che vuole essere sua moglie. La pacatezza della donna riescono pian piano a risollevare Konosuke dalla sua misera vita, ma verranno svelati i suoi segreti che la rendo pericolosa. Un volume con molta accuratezza storica ma anche molto mistero ed elementi paranormali che si svelano sul finale del volume. Molto bella la caratterizzazione di Konosuke che incarna idee e valori dell'uomo dell'epoca Tenpo mentre Tsuki è un donna che riserverà sicuramente molte sorprese al lettore. Con il suo stile di disegno intrigante sopratutto nelle pagine a colori, siamo molto curiosi di leggere i successivi volumi di questa serie

CORRELATI

Daruma Matsuura torna in Italia con una nuova opera targata J-POP Manga, La luna e l'acciaio. Konosuke è un samurai maledetto, non può toccare alcun oggetto in metallo e quindi compiere il suo dovere. Sul suo cammino arriverà Tsuki, una misteriosa donna che vuole essere sua moglie. La pacatezza della donna riescono pian piano a risollevare Konosuke dalla sua misera vita, ma verranno svelati i suoi segreti che la rendo pericolosa. Un volume con molta accuratezza storica ma anche molto mistero ed elementi paranormali che si svelano sul finale del volume. Molto bella la caratterizzazione di Konosuke che incarna idee e valori dell'uomo dell'epoca Tenpo mentre Tsuki è un donna che riserverà sicuramente molte sorprese al lettore. Con il suo stile di disegno intrigante sopratutto nelle pagine a colori, siamo molto curiosi di leggere i successivi volumi di questa serie La luna e l'acciaio 1 - Recensione