La serie Blade Runner di Amazon cambia i piani di produzione

Un cambio nella produzione di Blade Runner 2099

Blade Runner 2099 trasferirà la sua produzione fuori dall’Irlanda.

C’è un grande cambiamento in arrivo nella produzione di Blade Runner 2099, il progetto Amazon Prime Video TV ad alto budget, di cui Ridley Scott è produttore esecutivo, doveva essere originariamente girato in una location a Belfast, in Irlanda. A causa dei ritardi dovuti allo sciopero, sembra che Amazon stia ora spostando l’intera produzione prima che inizi.

Secondo Deadline, Blade Runner 2099 non sarà più girato nella location dei Belfast Harbour Studios. Non è stata ancora fornita una motivazione per il cambiamento. Nemmeno la nuova posizione.

“Siamo consapevoli che queste decisioni difficili accadono nel settore dello schermo, in particolare con i progetti più costosi che portano con sé le maggiori aspettative”, ha affermato in una nota Richard Williams, amministratore delegato di North Ireland Screen. “Ciò ovviamente lascia una lacuna nel programma di produzione di North Ireland Screen e la North Ireland Screen farà tutto il possibile per colmare questa lacuna il più rapidamente possibile, consapevole che molte troupe freelance e società della catena di fornitura facevano affidamento su questo progetto per lavorare”.

Blade Runner 2099 su Amazon Prime

Sila Luisa di Shining Girls sarà la showrunner di Blade Runner 2099, con lo scrittore di Logan Michael Green che ha firmato come produttore esecutivo. Tom Spezialy è anche produttore esecutivo, oltre ad assumere un ruolo nella stanza degli sceneggiatori.

“L’originale Blade Runner, diretto da Ridley Scott, è considerato uno dei film di fantascienza più grandiosi e influenti di tutti i tempi, e siamo entusiasti di presentare Blade Runner 2099 ai nostri clienti Prime Video globali”, ha dichiarato Vernon Sanders, responsabile della televisione globale, Amazon Studios, ha dichiarato quando è stato annunciato Blade Runner 2099 “Siamo onorati di poter presentare questa produzione del franchise di Blade Runner e siamo fiduciosi che, collaborando con Ridley, Alcon Entertainment, Scott Free Production e la straordinariamente talentuosa Silka Luisa, Blade Runner 2099 manterrà l’intelletto, i temi e lo spirito dei film che lo hanno preceduto”.

“Siamo lieti di continuare il nostro rapporto di lavoro con i nostri amici di Amazon”, hanno aggiunto i co-CEO e co-fondatori di Alcon Entertainment Andrew Kosove e Broderick Johnson. ” E siamo più che entusiasti di continuare ad estendere il canone di Blade Runner in un nuovo regno con la trama provocatoria creata da Silka. Il pubblico ha scoperto per la prima volta la brillante visione di Ridley Scott per Blade Runner 40 anni fa e, da allora, è diventato uno dei film di fantascienza più influenti di tutti i tempi.

Il seguito di Denis Villenueve, Blade Runner 2049, poi divenne uno dei sequel meglio recensiti di tutti i tempi. Quindi, riconosciamo che abbiamo un livello molto alto da raggiungere con la prossima puntata. Insieme a Silka e ai nostri partner Amazon e Scott Free Productions, speriamo di poter essere all’altezza di questo standard e deliziare il pubblico con la prossima generazione di Blade Runner”.

E voi siete emozionati per il ritorno di Blade Runner? Fatecelo sapere nei commenti, e continuate a seguirci per rimanere costantemente aggiornati!

CORRELATI