Mashima’s Hero – Recensione

I tre eroi di Mashima si riuniscono per la prima volta, affrontando una fantastica avventura!

Su True Island si sono riuniti Haru (Rave), Natsu (Fairy Tail), Shiki (Edens Zero), insieme ad alcuni dei loro più fidati compagni per combattere un nemico in grado di utilizzare Oasis, una pietra magica appartenente alle dark bring che può materializzare qualsiasi cosa si immagini!

Mashima Hero’s fa tornare amati personaggi per i più affezionati lettori e li fa conoscere a chi ancora non ne ha avuto modo!

La copertina di Mashima Hero’s. Hiro Mashima; Edizioni Star Comics.

L’unione dei tre universi di Mashima’s Hero

Mashima Hero’s, è la congiunzione dei tre mondi più famosi dell’autore ed è una storia che tutti i fan apprezzeranno per la presenza dell’ormai solita e sempre piacevole adrenalina che troviamo tra le opere del Sensei, insieme ad altrettanti grandi risate.

Mashima Hero’s è la celebrazione della creatività dell’autore, che unisce il suo trio di eroi più famosi, rendendolo accessibile e facilmente comprendibile anche da coloro che non hanno letto tutte le storie di cui i protagonisti fanno parte o nessuna. Infatti, nel corso della lettura un qualunque fan del celebre mangaka sarà meravigliato dal ritrovare vecchie conoscenze di personaggi un mondo nuovo, con ulteriori compagni d’avventura appartenenti ai variegati universi narrativi. Oltretutto, ciò che colpirà di più avverrà nelle ultime pagine, in cui scopriremo il motivo per cui Natsu, Haru, e Shiki si trovano su True Island, combattendo insieme per sconfiggere un nemico che si rivela più forte del previsto e con un plot twist che i fan più intuitivi potrebbero percepire già dalla prima metà della storia; riuscendo a cogliere il particolare che solo alla fine ci svelerà chi è il vero villain e quali sono le sue intenzoni.

Il villain sarà un personaggio che vi darà l’impressione d’essere inizialmente banale e senza alcuna rilevanza, ma quando la sua vera identità sarà svelata, capirete che è stato creato seguendo l’ispirazione dell’autore nei confronti di se stesso, riuscendo al tempo stesso a far funzionare gli ingranaggi che mettono in moto l’obiettivo che la storia ci vuole trasmettere un particolare dono con questa unione di tre protagonisti che negli anni abbiamo conosciuto e amato; Haru, Shiki e Natsu si spalleggeranno creando una perfetta alchimia che ci coinvolgerà fino alla fine.

I disegni di Mashima Hero’s

Lo stile di disegno che troverete sfogliando le pagine di Mashima Hero’s sarà lo stesso che abbiamo apprezzato nelle varie opere del Sensei, ma in questa opera autoconclusiva non mancheranno tavole ricolme di vignette in cui appassionanti combattimenti non mancheranno con battute spiritose e un pizzico di fan service dedicato soprattutto ai fan più affezionati e con qualche easter egg che farà di tanto in tanto capolino. Lo stile sarà tipicamente shonen e dai tratti puliti, ma che ci farà apprezzare (sebbene con un character design un po’ monotono) come sempre una “puzza d’inchiostro” ci terrà compagnia fino alla fine. Tutto questo va a contribuire all’atmosfera avventurosa e godibilmente leggera che ci aspettiamo dalle storie di Mashima e di cui ammiriamo la capacità di saper intrattenere ed emozionare in ogni sua storia.

Mashima Hero’s sarà un bel tuffo nel passato per i fan di lunga data, specialmente per coloro che hanno apprezzato Rave, in cui troveranno nuovamente Haru e i suoi sentendosi “a casa” quando lo rivedranno sulle tavole. Ma per chi è totalmente nuovo nei confronti dell’autore, potrà comunque godersi un ottimo viaggio tra le storie che Mashima ha creato nel tempo, cogliendo tante sfumature che forse a un vecchio ammiratore potrebbero sfuggire.

Natus, Shiki e compagni – Hiro Mashima; Edizioni Star Comics.

E voi avete già letto Mashima Hero’s? Cosa ne pensate? Fateci sapere tutto nei commenti e continuate a seguirci!

Mashima Hero's sarà un bel tuffo nel passato per i fan di lunga data, specialmente per coloro che hanno apprezzato Rave, in cui troveranno nuovamente Haru e i suoi sentendosi "a casa" quando lo rivedranno sulle tavole. Ma per chi è totalmente nuovo nei confronti dell'autore, potrà comunque godersi un ottimo viaggio tra le storie che Mashima ha creato nel tempo, cogliendo tante sfumature che forse a un vecchio ammiratore potrebbero sfuggire.

CORRELATI

Mashima Hero's sarà un bel tuffo nel passato per i fan di lunga data, specialmente per coloro che hanno apprezzato Rave, in cui troveranno nuovamente Haru e i suoi sentendosi "a casa" quando lo rivedranno sulle tavole. Ma per chi è totalmente nuovo nei confronti dell'autore, potrà comunque godersi un ottimo viaggio tra le storie che Mashima ha creato nel tempo, cogliendo tante sfumature che forse a un vecchio ammiratore potrebbero sfuggire.Mashima's Hero - Recensione