World of Warcraft Classic aggiunge i reami Hardcore

I giocatori e le giocatrici di World of Warcraft Classic avranno un nuovo ed emozionante modo per scoprire Azeroth quando i reami ufficiali Hardcore verranno pubblicati nel corso di quest’anno. Nel frattempo, potranno dare un’occhiata a questa nuova avventura quando i reami Hardcore saranno testabili sul Public Test Realm (PTR) a partire dal 29 giugno

Diamo un’occhiata ad alcune delle molte novità disponibili da testare sul reame Hardcore del PTR.

- PUBBLICITÀ -

La morte è permanente

  • I giocatori e le giocatrici avranno una sola possibilità di salire di livello il più possibile e di partecipare alle attività più pericolose, come l’incursione di Molten Core.
  • Una volta morti, i personaggi non possono più tornare nei propri corpi, ma possono liberarsi e rimanere nel mondo come fantasmi: in questa forma, possono chiudere gli affari rimasti in sospeso, per esempio i capigilda possono trasferire il ruolo a un altro personaggio ancora vivo.

Mak’Gora e altri cambiamenti al PvP

  • I campi di battaglia non saranno attivi nei reami Hardcore.
  • Coloro che desiderano mettere alla prova il proprio coraggio contro altri giocatori o giocatrici possono avviare una modalità in stile duello all’ultimo sangue, digitando /makgora. Chi riceverà la sfida potrà quindi decidere se accettare il duello ad altissimo rischio.
  • Una nuova aura comunicherà visivamente quanti duelli sono stati affrontati con successo da un personaggio.

Misure di sicurezza e cambiamenti alle classi

  • Sul PTR, il team metterà alla prova nuove tipologie di misure di sicurezza, indirizzate a minimizzare gli effetti di circostanze avverse, come le disconnessioni quando si è in volo.
  • Abilità e incantesimi di classe verranno modificati in modo da impedire la resurrezione (sia quella personale che quella di altri personaggi), oltre a impedire di poter accettare missioni che richiedono l’opzione del PvP attiva o di morire durante lo svolgimento di una missione.
  • I nemici saranno vincolati alle proprie posizioni di apparizione e di eventuali percorsi che devono seguire, per impedire che i giocatori o le giocatrici possano portarli in altre aree di livello inferiore.

Seppur le novità non siano finite qui, questa nuova modalità di gioco risulterà poco appetibile per i neofiti di World of Warcraft, specialmente perché realizzato nell’era Classic. La nostra speranza è quella di vedere questi nuovi server unicamente RP (roleplay) così da creare una maggiore connessione, un maggiore affetto al proprio personaggio.

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

Anteprima Panini 394 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 394 è online! Possiamo finalmente...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...

Jurassic World: Teoria del Caos, Netflix annuncia la seconda stagione!

La storia è tutt'altro che finita. Giovedì, nell'ambito della...
spot_img
Correlati
spot_img