Fortnite

Fortnite: Modalità Playground

Epic Games ha lanciato nel 24 maggio 2018, per Fortnite: Battle Royale, la nuova modalità Playground. In questa interessante modalità si poteva essere spediti in una mappa classica, con alcune impostazioni modificate. L’obiettivo è stato quello di aumentare la durate della battaglie tra giocatori, anche tra amici dato il fuoco amico, e la possibilità di costruire più elementi, dato l’incremento delle risorse disponibili, lo spawn dei forzieri e delle armi.

Da poco la stessa Epic Games ha annunciato che renderà la modalità Playground permanente per Fortnite. Non scordiamoci che in questi giorni è in corso una nuova modalità tanto discussa: la modalità Torneo. Ciò non sembrerebbe influenzare il flusso di giocatori tra le diverse opzioni di gioco.

Piccola patch da parte di Epic Games

Per l’elevato numero di gente connessa, la casa Epic Games sta implementando una patch per la risoluzione di alcuni problemi dovuti alla modalità Torneo e, possiamo dire finalmente, anche per i crash che avvenivano sul dispositivo Android. Sembrerebbe che iOS sia esclusa da tutto ciò e non riceverà alcuna modifica. Non preoccupatevi, i server continueranno ad essere attivi, ma dovrete aspettare il completamento del download, della patch, per giocare.

Un nuovo motore per il bus

Come ultima novità di Fortnite, vi ricordiamo che il Bus riceverà una modifica al proprio motore: da oggi potrà viaggiare con il 25% di velocità in più, portando i giocatori più velocemente al campod di battaglia. Probabile che questa decisione sia presa per accelerare le partite e permettere un reflusso di utenti più veloce per la partita successiva.


Vi piace come Epic Games sta migliorando il gioco? Per ora i numeri danno ragione al gioco di punta Fortnite. Tanto da permettergli di rendere permanente una nuova modalità, senza disperdere l’utenza.

Scrivi qui il tuo commento...