La seconda parte della stagione 9 di The Walking Dead ritornerà solo il 11 Febbraio 2019. La Fox, per alleviare la sofferenza dei fans, ha rivelato la sinossi ufficiale.

I protagonisti si troveranno di fronte ad nuova minaccia, dovranno affrontare le conseguenze di un lungo periodo, 6 anni, passato dalla scomparsa del leader e punto di riferimento Rick Grimes: The Walking Dead 9, nella seconda parte, riserverà sfide sempre più dure.

La sinossi

La seconda metà della nona stagione di The Walking Dead trova il nostro gruppo di sopravvissuti, sia vecchi che nuovi, ancora impegnato a gestire l’impatto degli eventi che si sono verificati durante i sei anni precedenti. Dalla scomparsa di Rick, molti di questi personaggi sono diventati degli estranei l’uno per l’altro e, in qualche modo, anche estranei a loro stessi. Ciò che non sanno è che si trovano in pericolo, un pericolo innegabile. 

Presto realizzeranno che il mondo appena oltre i confini conosciuti non funziona come credevano. Le regole del gruppo di sopravvissuti e i loro modi per sopravvivere non garantiscono più la loro sicurezza.

Una minaccia completamente nuova ha incrociato le loro strade e presto scopriranno che si tratta di una minaccia molto diversa da quelle che hanno incontrato o sopportato prima d’ora. Il gruppo inizierà a mettere in discussione ciò che pensa di vedere. Ciò che può sembrare normale in questo mondo post-apocalittico potrebbe, in realtà, essere ancora più inquietante e terrificante di quando l’apocalisse stessa esplose.

L’unica certezza è che la posta in gioco è alta e coinvolgerà molti.

Cosa ne pensate? Vi è piaciuta la prima parte della nona stagione di The Walking Dead? Ditecelo nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti sulle vostre serie tv preferite.

Scrivi qui il tuo commento...