IN EVIDENZA

Pokemon: il misterioso caso di Omega e dei mostri scartati

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Sono stati scoperti alcuni disegni di Pokemon che non hanno mai visto la luce, tra cui un Pokemon misterioso: Omega.

Omega
Frame del bozzetto in cui appare Omega

Durante uno speciale del canale giapponese NHK, sono stati mostrati dei prototipi di alcuni dei Pokemon classici come Scyther, Gyarados e Cloyster. Tra questi bozzetti, solo uno ha attirato l’attenzione dei presenti: quello di Omega. Questo Pokemon meccanico assomiglia a Mechagodzilla e possiede degli aculei appuntiti, che fuoriescono dalla sua schiena.

Questo ritrovamento è stato molto interessante poiché molti dei Pokemon della prima serie avevano un look completamente diverso, rispetto a quello a cui siamo abituati. Le immagini mostrano anche Pokemon che hanno mantenuto l’aspetto dei loro prototipi all’interno della serie, come Lapras e Cloyster (il cui nome doveva essere Shellder).

Un altro bozzetto ha rivelato la presenza di un Pokemon verme che assomiglia sia a Tyranitar che a Gengar. Ovviamente questo bozzetto ha ben poco in comune con il look dei Pokemon a cui siamo abituati, e assomiglia di più ad una illustrazione di libri per bambini.

Advertising

All’interno di questi sketches sono stati ritrovati anche i design originali di alcuni Pokemon scartati dal gioco Pokemon Gold and Silver e alcune vignette che raccontano la storia del “papà” dei mostriciattoli, ovvero Satoshi Tajiri.

Leggi anche:

Dragon Ball Super – Broly: uno stuzzicante e sexy what if

Netflix, scopriamo le novità previste a gennaio 2019

The Promised Neverland: Annunciato lo spin-off!

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...