The Promised Neverland, l’episodio 5 riprende esattamente da dove era terminato il 4. Norman ha scoperto che è Rey la talpa. Il piano che ha escogitato per smascherarlo ha funzionato.

Attenzione Spoiler

Norman spiega che ha sospettato di Rey da quando è arrivata Sorella Krone. All’inizio si sentiva in colpa, ma riflettendoci Rey era l’unico che poteva influenzare le strategie. Allo stesso tempo però poteva tenere solo controllo la situazione.

Rey confessa che è la talpa di Mamma Isabella da 6 anni. Di conseguenza sa da molto tempo il segreto dell’orfanotrofio…ma alla fine Norman gli chiede di fare la spia per loro.

L’episodio 5 continua con Rey che confessa di ricevere ricompense in cambio dei suoi servigi. Di conseguenza ha conoscenze sul mondo esterno ma soprattutto, sa come eliminare i localizzatori di posizione. La mattina seguente Rey confessa tutto anche ad Emma. Ma anche quest’ultima ha scoperto una cosa; Mamma Isabella ha una stanza segreta. L’episodio 5 si conclude con Don e Gilda che cercano di entrare nella stanza segreta di Mamma Isabella ma qualcuno spalanca la porta della camera. Saranno stati scoperti?

Impressioni a caldo

Insomma, questo episodio 5 ha avuto un ritmo lento e senza scene inquietanti. La confessione di Rey fa capire quanto deve essere stato difficile per lui tenersi dentro un segreto così orribile. Però ci state tante rivelazioni importanti. In primis la figura di Rey che passa da talpa a spia. Seconda cosa, lo stesso Rey sa come eliminare i localizzatori. Terza, la stanza segreta di Mamma Isabella.

Qui la faccenda è sempre più complicata, avete preso appunti? Alla prossima settimana con un nuovo episodio di The Promised Neverland, sempre sulla piattaforma streaming VVVVID ….e qui su Nerdpool.it.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...