In una nuova intervista per Deadline, il presidente della Marvel Television Jeph Loeb, ha confermato di essere al lavoro con ABC su una nuova serie che andrà a sostituire non solo Agent Carter ma anche la più longeva Agents of S.H.I.E.L.D.
La prima, cancellata non per motivi che vanno oltre gli ascolti o l’apprezzamento dei fan. E la seconda volgerà al termine l’anno prossimo con molto rammarico dei fan più affezionati.

Loeb, rispondendo alla domanda su cosa pensasse di tutti questi spettacoli Marvel annunciati sulla nuova piattaforma della Disney, ha dichiarato: “Tanto per chiarire show come Loki o WandaVision sono sviluppati e prodotti dai Marvel Studios, che è lo studio dietro i film cinematografici. Ma posso confermare che anche la Marvel Television sta sviluppando degli show per Disney+, solo che ancora non siamo pronti per annunciarli”

Risposta molto più celere invece alla scomoda domanda sulla possibilità che alcuni di questi show possano includere anche personaggi che, fino a poco tempo fa, erano sotto la proprietà della Fox: “E’ troppo presto per parlare di questo”.

Scrivi qui il tuo commento...