Nuovi episodi per le serie Arrowverse di The CW. Dopo l’esordio di Supergirl, Batwoman, Black Lightning e The Flash della scorsa settimana, si è aggiunto alla programmazione Arrow, con la prima puntata dell’ottava ed ultima stagione. Vediamo insieme cosa è successo nei nostri riassunti:

Batwoman 1×02 “The Rabbit Hole“:

Kate continua a scrivere la sua lettera a Bruce, raccontandogli le sue avventure e di come nessuno ha trovato Beth nei giorni successivi al loro incidente d’auto. Kate si rende conto che suo padre non crederà mai che Alice sia Beth, e cercherà di fargli scoprire la verità. Nel frattempo Jacob, insieme agli agenti di Sophie e dei Corvi, cercano Alice e la sua banda. Un gruppo dei membri della banda di Alice incendia un blindato dei Corvi, ma viene fermato da Batwoman.

Il giorno successivo, Vesper Fairchild e i cittadini di Gotham si chiedono se Batman sia effettivamente tornato o meno, infatti. La famiglia Kane si incontra per colazione, dove Kate dice a tutti che pensa che Alice sia Beth, irritando il padre. Nel frattempo, Alice e la sua banda tengono in ostaggio una coppia di anziani nella propria casa, e spiega come Jacob ha rinunciato a lei e ora dovrà rinunciare a Gotham.

Batman o Batwoman?

Kate ispeziona il coltello di Alice, e rivive atteaverso un flashback uno degli attacchi di panico che ha avuto da bambina pensando a Beth. Poco dopo Luke Fox le chiede se è davvero pronta ad assumere il ruolo che Batman si è lasciato alle spalle. Kate poi incontra Sophie, che le chiede se è lei la persona che si vede nelle foto vestita da Batman. Kate sorvola e le mostra il coltello di Alice chiedendole di eseguire il test del DNA per vedere se è sua sorella. All’improvviso arriva la banda di Alice che spruzza una specie di gas tossico recuperando il coltello. Jacob si arrabbia per il fatto che Kate continua a indagare su ciò che è successo a Beth e dice alla figlia che il GCPD ha dato loro l’approvazione per uccidere Alice a vista, se necessario.

Kate fa visita a Mary nel suo ospedale sotterraneo, dove libera uno dei sicari feriti di Alice, e gli dice di riferirle una semplice parola: “waffle”, riferendosi a un posto che le due sorelle adoravano da bambine. I Corvi rintracciano la banda di Alice fino a una casa di periferia, e Kate fa sapere a Sophie dove lei e Alice hanno intenzione di incontrarsi. I Corvi arrivano alla casa di periferia e trovano i due anziani, visti in precedenza, uccisi. Jacob rivela a Sophie che quella dove si trovano è la casa dove abitava la famiglia Kane.

Sorelle a confronto

Kate quindi incontra Alice nel posto sperato. Alice ricorda il momento dello schianto dove tutti credevano avesse perso la vita e poi dice alla sorella come si sente tradita dal fatto che lei e suo padre alla fine hanno rinunciato a cercarla. Kate sostiene che in realtà lei non è mai andata avanti serenamente nella sua vita.

A quel punto Alice si prepara a dare a Kate un po ‘del suo DNA procurandosi un taglio su una mano, ma vengono interrotti dall’arrivo dei Corvi. Kate li convince a non sparare ad Alice, ma solo ad arrestarla. Proprio prima che Alice venga portata via, fa capire a Kate che Mary è in pericolo, così corre a salvarla e vedere su un televisore che il camion della GCPD che trasportava Alice ha avuto un incidente durante il trasporto. Il camioncino, dopo l’esplosione, cade in mare, ma Kate salva Alice dall’annegamento, ma un’altra esplosione, mentre sono entrambe sott’acqua, le divide.

Il giorno successivo, Kate visita Mary, che è chiaramente traumatizzata da ciò che le è successo. Jacob si confronta con Kate per aiutarla a prendere Alice, ma sostiene ancora che non sia Beth. In un altro flashback di questa puntata, vediamo Jacob che trova una mappa che Kate stava usando per cercare di trovare Beth, e le rivela che i resti di Beth erano stati trovati.

So chi sei

Kate è arrabbiata con Sophie per aver detto a Jacob dell’incontro con Alice, e le chiede se è davvero felice nella sua relazione con suo marito. Sophie cerca di far capire a Kate che deve andare avanti. Kate visita Luke e lo ringrazia per averla salvata dopo l’esplosione in cui era rimasta stordita, mentre si chiede chi altro stia cercando di impedirle di scoprire la verità su Alice. In città, vediamo che Catherine incontra un uomo, a cui dice di distruggere il coltello e qualsiasi altra prova su Kate e Alice. Kate invece interroga uno dei soldati di Alice. Nel finale, Alice lascia un messaggio sulla motocicletta di Kate accompagnato da un pipistrello, e una scatola con all’interno una scritta “You Have Our Father’s Eyes”, facendole capire che sa che è il nuovo Batman.

Supergirl 5×02 “Stranger Beside Me“:

Supergirl, dopo aver sventato un’incidente automobilistico, vede su uno schermo di un edificio, un annuncio per le lenti a contatto Obsidian Tech che interrompe il notiziario.

Kara si lamenta che queste lenti stiano distraendo le persone dalle cose importanti e ne parla con James. L’amico, dopo averla fatta sfogare, le dice che ha un’offerta per lavorare allo Smithsonian e che alcune persone lo vorrebbero al Senato. La coppia di amici va poi a trovare J’onn e lo trovano disteso e semi-cosciente sul pavimento. Dopo essere stato controllato da Alex, J’onn spiega come sa che il suo aggressore è veramente suo fratello, sebbene non abbia mai saputo della sua esistenza. Brainy rivela che in futuro avranno una cura per il tipo di dolore che prova J’onn in quel momento. Kara nel frattempo riceve una telefonata da Nia che le dice che deve mettersi subito al lavoro.

Fratelli serpenti

Altrove, il fratello di J’onn si incontra con un marziano bianco, mentre nel laboratorio di Lena, la donna ha in programma di utilizzare qualcosa nelle lenti a contatto tecnologiche di Obsidian per cambiare il mondo, in particolare usando le lenti per riprogrammare essenzialmente le persone in modo che non possano fare del male. Viene anche rivelato che la persona che ha rapito Lena è Eva, che ora si trova segretamente nel suo laboratorio.

Alla riunione CatCo, a tutti viene dato uno speciale tablet tecnologico Obsidian. Andrea assegna a Kara la sezione moda, ma lei le suggerisce invece una storia sulla candidatura di James. Andrea accetta ma decide che vuole entrambi gli articoli per l’ora di pranzo. Kelly inizia a lavorare con J’onn mentre è in laboratorio, mentre Eva chiede a Lena di lasciarla andare.

L’ombra del Leviatano

I tentativi di Kelly di aiutare J’onn peggiorano le cose, e la stessa donna scopre che ci sono problemi con i ricordi di J’onn che potrebbero essere causati da un trauma cranico o dall’assorbimento dei ricordi del padre. Kelly entra nella sua coscienza per aiutarlo e scoprono che a J’onn mancano i ricordi perché qualcuno gli ha prosciugato la mente. Intanto al DEO trovano suo fratello, cosi Kara lascia il lavoro e se ne va, ma William chiede un favore alla NSA per farla rintracciare.

Kelly suggerisce di ricostruire la memoria di J’onn ottenendo il supporto di James. Nel frattempo, Alex, Supergirl e Brainy vanno a cercare il fratello di J’onn in una fogna, con William e arriva proprio mentre Supergirl combatte con un marziano bianco dicendo all’uomo di andarsene. J’onn scopre che suo fratello ha tradito la propria gente e ricorda di averlo mandato nella Zona Fantasma. Il recupero dei ricordi pone fine al dolore sia per J’onn che per suo fratello , che riesce così a sfuggire a Supergirl.

Alla CatCo, Andrea è arrabbiata per la mancanza di Kara. William ha però finito di scrivere il suo articolo e Andrea assegna a Kara il lavoro di Editor per sminuirla, cosi affronta William e gli lascia il lavoro sulla scrivania, intimandolo a fare anche quello già che c’è. Andrea entra nel laboratorio di Lena e rivela di avere dei tracker nelle lenti, accusando la Luthor di aver tentato di rubare la tecnologia e togliendole le lenti. Eva intanto continua a cercare di ottenere il perdono di Lena.

Non è Kelly

Il fratello di J’onn entra in casa di Alex e si trasforma in Kelly. Ma Alex lo capisce e usa l’orologio per chiamare Supergirl. L’eroina arriva sul posto e trova il marziano con le sembianze di Alex, cosi comincia una battaglia. Il combattimento finisce sul tetto dove Supergirl e Alex si trovano davanti due Kelly. Alex capisce chi sia quella vera e spara al marziano, mentre Supergirl salva la vera Kelly.

Mentre Alex e Kelly risolvono brillantemente i problemi della loro relazione. Brainy si impegna troppo con Nia che sembra esserne infastidita. La puntata si chiude con Lena che sta mappando il cervello di Eva per installare la sua intelligenza artificiale, Hope. Il risultato viene mostrato con la trasformazione di Eva in un’intelligenza artificiale vivente.

Black Lightning 3×02 “The Book of Occupation: Chapter Two: Maryam’s Tasbih“:

L’episodio si apre con una giovane donna musulmana vista anche la scorsa settimana. La ragazza vive alcuni orribili effetti collaterali dei “test” che si svolgono su di lei nella struttura ASA, prima di trasferirsi a Lala in una stanza d’albergo. Henderson tiene una conferenza stampa in cui si afferma che l’ASA deve ora approvare tutte le trasmissioni e le informazioni dei media. Altrove, l’agente Odell riceve una comunicazione sui Markoviani e chiama il comandante Williams.

Durante la loro detenzione, Lynn chiede a Jefferson se vuole esaminare alcuni dati con lei, ma l’uomo sottolinea che Odell la sta guardando e poco dopo Williams si fa vedere nella stanza. Jefferson vuole contattare i suoi figli, ma Williams rifiuta e chiede loro di seguirlo. I due vengono scansionati e poi portati in una nuova zona giorno che è molto più lussuosa. Vogliono l’aiuto di Lynn con i bambini pod e i bambini Green Light. Jefferson sta iniziando a mettere in discussione la validità della minaccia markoviana. Lui e Lynn non sono d’accordo su come gestire la situazione. Altrove un gruppo di giovani uomini arriva in una sorta di mezzo che riferisce di dover andare a Wolfsbane Mountain. Si scopre cosi che i Markoviani sono una vera minaccia e stanno arrivando per prendersi l’America.

I Markoviani

Il comandante Williams si presenta alla stazione di polizia, dichiara la legge marziale e prende uno degli ufficiali accusandolo di prendere la Green Light e di essere una metaumana. Fuori dal perimetro, Blackbird / Anissa sta bene e sta cercando di portare in salvo i metas ma i Perdi che ha salvato da Looker lo scorso anno non sembrano felice. Jennifer riceve la visita dell’agente Odell. L’uomo sta cercando Anissa e le offre un telefono con un video dei suoi genitori e le dice che può chiamarli su quel telefono.

I Perdi vogliono porre dei limiti al loro aiuto con i metas. Nel frattempo Merlo diventa violento e aggressivo quando il gruppo dei Perdi tenta di resistere. A Freeland, Henderson incontra segretamente Gambi che ha bisogno di qualcosa per salvare Anissa ma l’uomo resiste e non lo aiuta. Nella struttura ASA, Lynn cerca di aiutare Maryam, ma il suo corpo si sta rompendo per l’uso dei suoi poteri ed è per questo che ha così tanti sintomi terribili.

Intanto a Freeland, Henderson si confronta con Williams, mentre Gambi, approfittando della loro distrazione, si intrufola e prende tutto ciò di cui ha bisogno. Lala intanto viene colpita e ferita da uno sparo di un gangster, mentre viene rivelato che uno dei metas è in grado di controllare le piante. Gambi contatta Anissa e rivela che le unità si stanno potenzialmente radunando per invadere il territorio dei Perdi. Anissa le tira fuori, ma si scopre che quelle unità sono markoviane.

Il bersaglio

Con l’aiuto di Jefferson, Lynn cerca di aiutare Maryam, ma lei crolla. Altrove, nella struttura, viene rivelato che Khalil è vivo ma viene usato come un’arma che Odell sta letteralmente programmando – chiamandola Painkiller – e che hanno intenzione di usarlo per uccidere sua madre. Khalil è il test di un chip per la pulizia del cervello. Intanto Maryam rivela a Jefferson alcuni dettagli di ciò che ha visto nella struttura, e Odell chiarisce che è a conoscenza dell’aumento di potere di Jefferson.

Più tardi, Jefferson dice a Lynn cosa gli ha detto Maryam, che non è contenta che abbia parlato con lei e litigano. A Freeland Khalil si presenta a casa di sua madre come Painkiller e la uccide. L’episodio si chiude con Jennifer che tenta di interrompere una rissa a scuola e finisce per picchiare coloro che cercano di attaccarla, manifestando brevemente i suoi poteri.

The Flash 6X02 “A Flash of the Lightning“:

L’episodio si apre con Barry e Iris che, ancora scossi, discutono dell’avvertimento di The Monitor. Iris è convinta che le cose si possono ancora cambiare e così Barry decide che proverà a vedere la “Crisi” da solo. Barry prova così a viaggiare nel tempo per recarsi al giorno dopo la sua morte, l’11 dicembre. Mentre corre viene però colpito dall’antimateria che sta distruggendo il multiverso, ferendosi ad una gamba. Gideon gli suggerisce di visitare Jay Garrick, esperto di antimateria. Barry si reca quindi Terra-3, dove Jay rivela che sta monitorando le letture dell’antimateria in tutto il multiverso e che potrebbe avere una tecnologia che Barry può usare per bypassarla. Jay presenta Barry a sua moglie Joan, che è una doppelganger della madre morta di Flash, creando nel velocista molte emozioni.

Destino segnato

Usando l’elmetto modificato di Jay, Barry è in grado di vedere migliaia di potenziali futuri al momento della prossima “Crisi”. In tutti questi vede morire le persone a lui care, l’unico in cui riesce a salvare tutti e quello in cui proprio Barry muore. Flash si sveglia, ma avrà bisogno di uno o due giorni prima di riprendersi. Barry intanto ricorda tutti i potenziali futuri che ha visto e si rende conto che The Monitor aveva ragione. Jay e Joan lo riportano su Terra-1, dove Iris suggerisce di trovare un modo per rimuovere l’antimateria. Barry però ha capito che non c’è soluzione, se non quella di sacrificarsi per gli altri.

Joe visita Barry, che gli racconta dell’imminente “Crisi”. Joe gli dice che morire non significherà che si sarà arreso, ma che servirà a proteggere quelli che lo circondano. Più tardi, Jay e Joan salutano Barry e Iris prima di tornare su Terra-3. Barry e Iris si abbracciano, con Flash che rivela di aver accettato il fatto che morirà nella “Crisi”, e che deve preparare la squadra per un futuro senza di lui.

Team Flash

Detto cosa è accaduto Barry e Iris, è il momento di pensare al resto del team Flash, dove vediamo Cisco che inietta a Killer Frost dei naniti di Ray Palmer, che le permettono di passare momentaneamente per un normale essere umano. I due vanno con Ralph ad una mostra d’arte, con alcune foto scattate da Chester.

Joe e Cecile nel frattempo esaminano un nuovo caso di una metumana di nome Allegra Garcia, che può rubare le auto grazie alla sua capacità di manipolare le onde elettromagnetiche. Cecile crede che Allegra sia innocente e chiede aiuto a Ralph, Iris e Camila per trovare le prove. Iris, Ralph e Joe visitano Allegra, che spara a Ralph usando i suoi poteri e bruciandolo in faccia con radiazioni ultraviolette.

Joe interroga Allegra, che rivela che sta cercando di ricominciare da capo e si sta impegnando come giornalista. Più tardi la ragazza racconta a Cecile quanto si senta intrappolata dai suoi poteri, e Cecile le rivela che anche lei è una metaumana. Allegra racconta che suo cugina, Esperanza, apparentemente morta nell’esplosione degli Star Labs potrebbe essere ancora viva ed essere la persona che sta effettivamente commettendo questi crimini. Ralph trova il suo fascicolo e scopre che è stata presa da un’organizzazione segreta dopo l’esplosione.

Esperanza attacca improvvisamente la stazione del PCC, nel tentativo di trovare Allegra. Barry arriva, nonostante si stia ancora riprendendo dalle sue ferite, e la sconfigge. Più tardi, Cecile dice a Joe che diventerà un avvocato difensore dei metaumani.

In chiusura di puntata, Ramsey Rosso incontra un altro commerciante di materia oscura e usa accidentalmente i poteri su di lui uccidendolo. Successivamente, mentre esegue esperimenti sul cadavere, questo si rianima rapidamente e lo attacca.

Arrow 8×01 Starling City:

L’ultima stagione di Arrow si apre con Oliver su Lian Yu dove vediamo delle frecce conficcate nelle maschere di Batman e Deathstroke. L’episodio diventa contorto quando vediamo Oliver accolto in ospedale da Moira Queen e Malcolm Merlyn. Il mistero si infittisce quando rientrato nella sua vecchia casa trova anche Tommy ad accoglierlo. In poco tempo però, questo punto della trama si risolve grazie ad alcune battute di Oliver e scopriamo che il nostro eroe si trova su Terra 2, e non sta vivendo un sogno o una visione di qualche tipo come poteva sembrare.

Oliver poco dopo si imbatte in Black Siren e il Green Arrow di quella terra, che ha il volto di Adrian Chase. Questo incontro avviene alle industrie Queen, dove si scopre che Dark Archer ha rubato particelle di stelle nane. In seguito scopriamo che il Monitor, per prevenire la Crisi, ha portato Oliver su Terra 2 per la sua prima missione che consiste nel prendere queste particelle. Dopo che Ollie è convinto che sia Malcolm ad aver compiuto il furto, scopriamo che il Dark Archer di Terra 2 è in realtà Tommy Merlyn e non suo padre.

Terra 2

Ollie e Tommy alla fine litigano e viene fuori che l’Arciere Nero lavora con Rene e Dinah, entrambi poliziotti corrotti. La lotta termina quando Ollie viene catturato e scopriamo che Tommy ha rubato la McGuffin(le particelle) per distruggere The Glades e punire il luogo dove la Vertigo ha “ucciso” Thea. Fortunatamente per Ollie, il Diggle di Terra 1 arriva in soccorso utilizzando la tecnologia di Cisco per viaggiare tra le Terre.

Utilizzando l’aiuto Laurel e Adrian di Terra 2, Oliver e Diggle rintracciano il nuovo dispositivo di Tommy e dopo un rapido combattimento e un discorso straziante, Tommy accetta di abbassarsi e spegnere il suo dispositivo di distruzione di The Glades. In una chiacchierata con Laurel e Ollie, Adrian nomina Bruce Wayne come suo mentore, Oliver suggerisce ad Adrian di cambiare nome da “The Hood” a “Green Arrow”.

L’episodio termina con Starling City che scompare a causa dell’Antimateria. Oliver vede così morire uno ad uno quelle persone che ha aspettato tanto di rivedere, con la sola Laurel di Terra 2 che va via insieme ad Ollie e Diggle. Quale altro destino avranno ricevuto gli eroi di Terra 2?

In attesa della terza settimana di programmazione, qui sotto trovate il riassunto delle altre settimane in programmazione e i nostri speciali sull’Arrowverse e su Crisi Sulle Terre Infinite.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Scrivi qui il tuo commento...