IN EVIDENZA

Tenet: Christopher Nolan parla del film al CineEurope 2020

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Il regista di Tenet Christopher Nolan, Interviene al CineEurope 2020.

L’edizione 2020 di CineEurope è iniziata oggi in modalità online con i dirigenti che si interrogano su semplificare le restrizioni da coronavirus per esposizione e distribuzione. Gli studi di norma sarebbero stati a Barcellona questa settimana per mostrare i loro prossimi lavori agli espositori europei. Invece, il gruppo Film Expo ha fatto un bel lavoro per guidare una conferenza online che il giorno 1 ha inviato messaggi dai director, tra i quali figura persino Christopher Nolan.

Tenet di Christopher Nolan è uno dei film più attesi dell’anno e certamente uno dei primi ad uscire quando i teatri torneranno ad essere aperti (Warner Bros. l’ha spostato di recente dal 17 luglio al 31 luglio, ne abbiamo parlato anche qui ). Il regista, che è un grande promotore dell’esperienza teatrale, ha inviato una missiva registrata ai partecipanti alla CineEurope. Ecco cosa ha detto:

“Siamo alla fine. Non voglio dire troppo a riguardo, oltre a quanto siamo straordinariamente emozionati per quello che abbiamo potuto fare con questo materiale. Penso a tutti i film che ho fatto, forse questo è quello più progettato per l’esperienza del pubblico, la grande esperienza dello schermo. Tenet è un film che deve essere goduto nei suoi teatri sul grande schermo e siamo molto entusiasti di vedere cosa abbiamo fatto. Abbiamo fatto grandi film in passato, ma questo è un film la cui portata e livello d’azione globale va oltre ogni cosa che abbiamo mai tentato. Penso che non saremmo stati in grado di portare a termine questo film senza il livello di esperienza che abbiamo avuto in passato.

Il film ha un incredibile insieme lanciato da John David Washington che dà la più straordinaria e iconica performance come protagonista al cuore di Tenet e non vedo l’ora che vediate cosa ha fatto con il suo personaggio. Non vedo l’ora di condividere il film con voi. Tornerò per vedere le vostre reazioni.”

Tenet Nolan
Tenet

I maggiori distributori fanno eco alle parole di Nolan

In un altro luogo, durante il primo giorno della conferenza online, il Mooky Greidinger di Cineworld, Cathleen Taff, la Steven O’Dell di Disney e Eddy Duquenne di Kinepolis hanno discusso il futuro dell’industria, ognuno con prospettive ottimistiche. Ciò nonostante una potenziale perdita di 20 miliardi di dollari per l’anno 2020.

Mentre il 2021 sta molto meglio al momento, Griedinger ha premesso che non sarà facile nei primi mesi di quest’anno, ma ha detto che è pienamente ottimista che entro il 2021 saranno tornati. Molte persone hanno detto che questa è la fine del mondo teatrale. Quest’industria è forte. Ricorda che solo l’anno scorso abbiamo generato oltre 42 miliardi di dollari.

La salute e la sicurezza sono una priorità per gli espositori e Greidinger, i cui teatri torneranno in funzione dalla fine di giugno fino ai primi di luglio, ha avvertito che:

“Dobbiamo stare molto attenti per non esagerare. Non vogliamo creare un’atmosfera ospedaliera nei cinema, non vogliamo correre dietro ai clienti… Dobbiamo ricordare che le persone vengono al cinema per schiarirsi la testa per due o tre ore. Non vogliamo ricordare loro ogni dieci secondi che dovrebbero avere paura del virus.”

Taff, che attualmente ha Mulan datato per il 24 luglio, poco prima dell’uscita di Tenet, a livello nazionale, concorda. Aggiunge che le leve di distanziamento sociale e igienizzazione sociale “sono in nostro controllo” e la gente dovrebbe sentirsi “rassicurata da essa”.

“Ciò che mi ha reso ottimista su tutto è stato vedere i nostri primi test là fuori. Non sai esattamente cosa sarà un mercato o come si comportano le persone finché non gli mostrerai qualcosa. Non potevamo credere alla risposta (Little Women in Japan).”

Sony sta per un weekend forte per le Little Women in Japan e Denmark, come ha indicato O’Dell.

Al momento invece non abbiamo considerazioni in merito a Tenet che risulta essere la pellicola più attesa del’anno.

Conclusioni

“Questa attività è stata resiliente, evoluta e adattata. Se lo facciamo bene, possiamo ispirare un rapporto più profondo con i nostri consumatori e guidare la lealtà dei consumatori in un modo che non abbiamo mai visto prima.
Dobbiamo continuare a lottare per l’eccellenza nell’esperienza teatrale, assicurarci che le persone siano accolte in uno spazio sicuro, e gli studi devono fornire contenuti convincenti e far scappare le persone. Se consegniamo queste due cose, penso che usciremo più forti di quanto non siamo mai stati prima”.

Ha aggiunto Taff.

Alla luce di queste dichiarazioni, non ci resta che attendere fiduciosi la riapertura deI cinema. Per questa e altre news su cinema e tanto altro, seguiteci qui su Nerdpool.

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:Deadline

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

Fortnite, Stagione 4: tutti i dettagli dell’update 14.40 – LIVE

Anche questa settimana il tweet sull’account ufficiale @FortniteStatus ci ha confermato l'avvento dell'update 14.40 con il solito periodo di downtime per le ore 10:00 (ora italiana). La...