PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Princess Maison Volumi 2 e 3 – Recensione

La serie Princess Maison di Aoi Ikebe prosegue nei volumi 2 e 3 disponibili per Bao Publishing nella collana manga AIKEN. Sachi, la protagonista in cerca di una casa da comprare, continua nella sua impresa quasi impossibile per una donna single e con un lavoro umile come quello di cameriera. Però ha il supporto diretto e indiretto di molti amici. Anche quello dell'immobiliare Date, che l'ha presa a cuore e si mette d'impegno per trovare un appartamento che risponda alle esigenze della ragazza e al suo budget. Il focus della serie però è di raccontare storie al femminile, non solo quella di Sachi, ma anche di altre nella sua stessa situazione. Single, lavoratrici, libere ma anche timorose del futuro e dei giudizi della società che le vorrebbe accasate. Ma piace nel terzo volume intravediamo che alcuni problemi riguardano anche uomini come Date. Insomma uno spaccato della società nella figura di Sachi e non solo che forse sta riuscendo a realizzare quel sogno e ispirare altre persone che incontra nella storia a fare altrettanto, come anche i lettori di questa serie. Questi volumi sono molto realistici nelle situazioni che racconta e anche nel suo disegno, a tratti poetico ed evocativo dove non servono le parole per esprimere emozioni e pensieri e forse dare un po' di serenità anche a noi

Torniamo a cercare casa con Sachi nei volumi 2 e 3 della serie Princess Maison! Il manga di Aoi Ikebe edito da Bao Publishing nella collana AIKEN, continua ad emozionarci con una storia che tratta molte tematiche femminili con uno stile poetico e dolce. Scopriamo cosa è successo in questi due volumi.

La ricerca della casa perfetta continua

Abbiamo conosciuto Sachi, la protagonista di Princess Maison, nel precedente volume. Una ragazza volenterosa e con il desiderio di comprare una casa per sé, usando i suoi risparmi di una vita. Ad aiutarla in questa ricerca c’è l’agente immobiliare Date, e le nuove amicizie che ha fatto visitando appartamenti. Sachi continua a visitare case e vedere appartamenti alla ricerca di quello perfetto per lei anche dal punto di vista finanziario. Al suo fianco appunto c’è anche Date. L’uomo si è preso a cuore la ricerca della ragazza, pensando sempre a lei e ai suoi bisogni, e non solo perché è capace nel suo lavoro.

Princess Maison
Bao Publishing

Ma come è successo anche nel precedente volume, al centro ci sono le donne, single, spesso in carriera, nelle loro case, loro rifugio e sicurezza. La casa è in affitto o comprata, è quella dei genitori a cui far ritorno per trovare in attimo di tranquillità, un luogo dove riposarsi dopo aver lavorato o anche il luogo dove lavoriamo. Il capitolo con la misteriosa signora Todo è molto esemplificativo in tal senso e mi ha colpito anche per la questione dei pregiudizi che spesso abbiamo verso persoanggi solitari e strani, sopratutto se donne.

Princess Maison vuole un po’ combattere i pregiudizi verso le donne single. Sono indipendenti, che si circondano di familiari, amici, colleghi, non sono tristi ma anzi piene di vita e voglia di avventura. Hanno a volte dubbi e paure, magari dovute alle parole di certe persone, sul fatto di sposarsi, fare una famiglia. Ma vanno avanti per la loro strada e Sachi continua ad essere più determinata che mai a trovare la sua casa. Ci riuscirà?

Princess Maison
Aoi Ikebe

Princess Maison: donne e non solo

Grazie al lavoro e alla professionalità di Date, Sachi ha trovato la casa che fa per lei. Il viaggio di questa principessa alla ricerca di una casa sta forse per giungere alla fine. Ma per qualcuno è appena iniziato. Facciamo la conoscenza della signora Honda. Lei non ha mai avuto il coraggio di sognare una casa di proprietà. Ma Sachi, indirettamente, la spingerà a varcare la soglia agenzia immobiliare e darsi una chance. Si apre una nuova storia, andrà a buon fine?

Princess Maison
Bao Publishing

In Princess Maison stiamo seguendo il percorso di Sachi che ormai è un’amica. Ha trasmesso buon umore e buona volontà anche a noi, oltre che ad altre persone che l’hanno conosciuta e la supportano a loro modo. La sorella Etsuko, sposata e con alcuni problemi matrimoniali, la appoggia da lontano e a parole, con chiamate e messaggi. Cerca anche di mediare con la famiglia adottiva di Sachi che non capisce questi suoi desideri, pur non andando contro di lei. E poi c’è appunto Date. Il serio e solerte agente immobiliare l’ha aiutata fin dal primo giorno. Ha fatto di tutto per trovare degli appartamenti che corrispondano alle esigenze della ragazza e al suo budget. Un aiuto molto prezioso anche adesso che la ragazza è giunta all’ultimo passo. Siamo arrivate alle firme e alla speranza di ottenere il mutuo per la casa…

Arrivati a questo punto abbiamo conosciuto anche altri personaggi e adesso diamo uno sguardo anche a Date e alla sua vita. Un uomo con una sua casa, un buon lavoro ma single, senza una moglie e un figlio. E comunque è pressato anche lui indirettamente da quello che la società vuole. E’ però un lavoratore instancabile che si fa ben volere anche dai suoi colleghi, gli fa anche da guida e mentore. Un po’ come succede anche con Sachi che ha preso in simpatia.

Princess Maiosn
Aoi Ikebe

Vediamo infatti un certo affetto, rispetto e gratitudine l’uno nei confronti dell’altra che ci piace molto (niente ship però…). Però ovviamente le donne di varie età e le loro storie personali, anche se brevi, sono protagoniste anche se in questo terzo volume di Princess Maison. Però abbiamo anche un piccolo sguardo anche alla vita degli uomini e alcune problematiche che anche vivono. I temi e le intenzioni della serie continuano ad essere gli stessi e a colpirci.

Una serie realistica, poetica ed emozionante

La storia di Sachi emoziona e ci spinge a dare una chance anche a noi, qualsiasi sia il nostro sogno. I disegni, con il loro stile curvo e dolce, sono a volte sono poetici che i personaggi non dicono nulla ma noi capiamo cosa prova. Uno stile molto espressivo per quanto ci siano anche dei bei dialoghi e racconti. Sono infatti le diverse storie ad appassionarci e anche colpirci proprio perché sono molto realistiche, toccando situazioni che riguardano molti di noi. La solitudine, la paura del futuro e le difficoltà di realizzare i nostri sogni per quanto paiano di poco conto. Come avere un posto tutto nostro da chiamare casa.

- Advertisement -

Aoi Ikebe in Princess Maison analizza queste questioni attuali che non riguardano solo il Giappone. Toccano tutti noi in qualche modo, con uno stile molto bello, realistico e poetico allo stesso tempo. Mostra inoltre le scelte e le storie personali di diversi personaggi, non solo di Sachi per quanto rimanga protagonista. E anche se pare che il suo viaggio sia in dirittura di arrivo o quasi, siamo sicure che gli altri volumi ci emozioneranno ancora ed esploreranno altri temi importanti e attuali.

Princess Maison
Aoi Ikebe

Ringraziamo la casa editrice Bao Publishing per averci fornito le copie digitali dei due volumi per poterli recensire. Vi ricordiamo che la serie Princess Maison di Aoi Ikebe è composta da 6 volumi. I primi tre li trovate per Bao Publishing nella collana AIKEN. Abbiamo recensito il primo volume qui. Voi state seguendo questa serie? Vi è piaciuta? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguire Nerd Pool per essere sempre aggiornati sui vostri anime e manga preferiti!

IL NOSTRO VOTO

La serie Princess Maison di Aoi Ikebe prosegue nei volumi 2 e 3 disponibili per Bao Publishing nella collana manga AIKEN. Sachi, la protagonista in cerca di una casa da comprare, continua nella sua impresa quasi impossibile per una donna single e con un lavoro umile come quello di cameriera. Però ha il supporto diretto e indiretto di molti amici. Anche quello dell'immobiliare Date, che l'ha presa a cuore e si mette d'impegno per trovare un appartamento che risponda alle esigenze della ragazza e al suo budget. Il focus della serie però è di raccontare storie al femminile, non solo quella di Sachi, ma anche di altre nella sua stessa situazione. Single, lavoratrici, libere ma anche timorose del futuro e dei giudizi della società che le vorrebbe accasate. Ma piace nel terzo volume intravediamo che alcuni problemi riguardano anche uomini come Date. Insomma uno spaccato della società nella figura di Sachi e non solo che forse sta riuscendo a realizzare quel sogno e ispirare altre persone che incontra nella storia a fare altrettanto, come anche i lettori di questa serie. Questi volumi sono molto realistici nelle situazioni che racconta e anche nel suo disegno, a tratti poetico ed evocativo dove non servono le parole per esprimere emozioni e pensieri e forse dare un po' di serenità anche a noi
Voto
10

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Fullmetal Alchemist Ultimate Deluxe Edition 1 – Recensione

Un classico del genere shonen in una edizione da non perdere. Stiamo parlando di...

Ascender vol.3: Il Mago Digitale – Recensione

È uscito per Bao Publishing a inizio luglio il terzo volume di Ascender, la...

BAO PUBLISHING presenta L’ACCHIAPPARANE

Jeff Lemire l'autore best-seller di serie e graphic novel acclamati come Sweet Tooth (recentemente diventato...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Fullmetal Alchemist Ultimate Deluxe Edition 1 – Recensione

Un classico del genere shonen in una edizione da non perdere. Stiamo parlando di Fullmetal Alchemist, la serie di Hiromu Arakawa edita da Planet...

Ascender vol.3: Il Mago Digitale – Recensione

È uscito per Bao Publishing a inizio luglio il terzo volume di Ascender, la serie sequel di Descender, sempre scritta da Jeff Lemire e...

BAO PUBLISHING presenta L’ACCHIAPPARANE

Jeff Lemire l'autore best-seller di serie e graphic novel acclamati come Sweet Tooth (recentemente diventato una serie Netflix), Gideon Falls, Black Hammer, Descender, torna a raccontare...

Princess Maison Volume 5 – Recensione

Trovare la casa dei sogni è solo l’inizio del viaggio. Sachi, la protagonista di Princess Maison, ha acquistato la casa che tanto desiderava ma...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img