spot_imgspot_img

Kick-Ass 3: Mark Millar fa chiarezza sulla possibilità di un adattamento per un terzo film

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il creatore di fumetti Mark Millar fornisce alcune dichiarazioni su un adattamento di Kick-Ass 3 dopo che, secondo quanto riferito, è stato dato inizio ad un reboot ben tre anni fa.

Co-creato da Millar e dall’illustratore John Romita Jr., The Icon, e successivamente Image Comics, il titolo è incentrato sull’adolescente Dave Lizewski che si propone di diventare un supereroe nella vita reale.
Quando le sue azioni diventano virali su Internet, ispira varie altre persone a diventare supereroi, e si unisce con gli spietati vigilanti Big Daddy e Mindy “Hit-Girl” McCready nella loro missione di sconfiggere la famiglia criminale genovese.

Kick-Ass è arrivato sullo schermo nel 2010 con Matthew Vaughn alla regia di una sceneggiatura che ha scritto insieme a Jane Goldman e con un cast guidato da Aaron Taylor-Johnson, Nicolas Cage, Chloë Grace Moretz, Mark Strong e Christopher Mintz – Plasse.

Kick-Ass 3

Il film ha generato alcune polemiche per il linguaggio classificato come vietato ai minori e la violenza che coinvolge il personaggio undicenne di Moretz, ma alla fine ha ottenuto il plauso della critica per il suo umorismo, il tono unico e le interpretazioni, in particolare quella della stessa Moretz.
Il successo finanziario di Kick-Ass avrebbe anche portato alla produzione di un sequel, che ha visto Jeff Wadlow assumere il ruolo di sceneggiatore/regista mentre Vaughn, che ha scelto il suo sostituto, ha avuto il ruolo di produttore, anche se ha visto una risposta mista o in prevalenza negativa da parte della critica e del pubblico.

Anni fa hanno iniziato a circolare alcune voci su un possibile Kick-Ass 3, Millar ha poi definitivamente chiuso tutti i piani in corso per il trequel di fumetti, notando che le sue frequenti conversazioni con l’amico e regista Matthew Vaughn e mancassero di una discussione concreta sulla questione.

Qui le dichiarazioni di Mark Millar:

“Sai, è divertente, a volte salta fuori qualcosa su un terzo Kick-Ass, ma non è mai vero.
Quello che succede è, penso, che quando uno degli attori originali viene intervistato su un altro film, gli viene chiesto: ‘È c’è un altro Kick-Ass?’ e loro diranno, ‘Beh, forse non lo so’ e poi diventa un titolo:
‘Forse sta arrivando un altro Kick-Ass.’
Ma in realtà, non ne abbiamo mai letteralmente parlato.

Parlo con Matthew Vaughn tre volte a settimana, Matthew è uno dei miei migliori amici e non abbiamo programmi perché io al momento lavoro con Netflix e lui ha accordi con Apple e Kick-Ass è Universal.
Quindi non ci sono sicuramente i presupposti al momento, forse ad un certo punto nel futuro, abbiamo un’ultima storia da raccontare, che è la trama del grande finale.
Mi piace l’idea, perché praticamente possiamo tornare dopo molto tempo su tutti i personaggi che si trovano in posti diversi, quindi c’è una potenziale storia lì su cui lavorare.
Ma prego che nessuno legga queste mie affermazioni e sbagli, pensando che Kick-Ass 3 sia in lavorazione, perché al momento non ci sono piani per farlo al 100%”.

Da queste dichiarazioni sembra dunque abbastanza certo che il marchio Kick-Ass rimarrà dormiente ancora un po’.
Inoltre, parrebbe che a seguito della scarsa accoglienza di Kick-Ass 2, la maggior parte del cast ha espresso un generale disinteresse nel riprendere i propri ruoli per un terzo film.

Cosa ne pensi di questa notizia?
Fateci sapere nei commenti e continuate a seguirci su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema e della Tv.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img
kikasshttp://kikasmind.blogspot.it/
Studentessa universitaria disperata, nerd senza speranza, amo leggere, scrivere, adoro i videogiochi, il cinema, le serie tv, anime, fumetti, manga e tutto ciò che sia incredibilmente nerd. Amo gli animali e nel tempo libero mi diletto come dog/cat- sitter Sono parecchio individualista e per questo amo trascorrere molto tempo da sola, per dedicarmi alle mie passioni, condivido il mio tempo con altre persone solo quando ritengo che ne valga davvero la pena.

POTREBBERO INTERESSARTI: